gennaro-gattuso-empoli-milan_1alnvxampb8vw1ho7xjilebxlr

Betis Siviglia-Milan 1-1, Gattuso: “Nella ripresa siamo stati bravi”

Betis Siviglia-Milan 1-1. Gattuso soddisfatto a metà per la gara disputata

Betis Siviglia-Milan 1-1 la squadra di Gattuso strappaa un pari importantissimo per la qualificazione alla fase successiva in Europa League.

Una gara di sofferenza nel primo tempo quella del Milan dove il Betis Siviglia ha meritato il vantaggio. Nel secondo tempo esce fuori il carattere e il gioco della squadra di mister  Gattuso che con un gol di Suso conquistano un prezioso punto per la classifica dopo essere andati in svantaggio subendo il gol di Lo Celso.

Betis Siviglia-Milan 1-1. Gattuso le dichiarazioni del dopo partita

gennaro-gattuso-milan_1cgf9de71nyar1pcs7b6l5khpa
Gennaro Gattuso, tecnico del Milan

Betis Siviglia-Milan Gatuso commenta ai microfoni di Sky Sport la prestazione dei suoi ragazzi: “C’è amarezza per la gara disputata nel primo tempo dove abbiamo concesso troppo agli avversari. Nel secondo tempo siamo cresciuti giocando un bel calcio. Nella prima parte abbiamo sbagliato tanto e questo non deve accadere. Nella ripresa invece abbiamo lanciato un grande segnale. La nostra squadra è viva pronta a reagire a certe situazioni sfavorevoli. Quando siamo pressati a volte andiamo in difficoltà e nel primo tempo eravamo troppo bassi”.

La reazione della squadra c’è stata nella seconda parte della gara e il gioco fatto lo ha dimostrato continua come commenta Gattuso “Abbiamo palleggiato molto bene e il sistema di gioco mi è piaciuto di più rispetto alla prima parte. In attacco dovevamo tenere di più la palla con Cutrone ma va bene così. Sono contento la squadra ha dimostrato di avere personalità uscendo bene dalla pressione fatta dagli avversari. Complimenti alla mia squadra il coraggio non ci è mancato questa sera”.

Betis Siviglia-Milan 1-1. Gattuso pensa alla gara con la Juventus

Betis Siviglia-Milan Gattuso archivia la gara e pensa già al big match di domenica con la Juventus senza pensare troppo agli infortuni che stanno colpendo la sua squadra: “Abbiamo due ore e mezzo di volo per tornare a casa e cominceremo subito a pensare e lavorare per la gara di domenica contro la Juventus. E’ un momento in cui abbiamo tanti infortunati ma non dobbiamo piangerci addosso. L’infortunio di Musacchio e quello di Chalanoglu questa sera si sommano agli altri ma chi scende in campo è pronto. Non dobbiamo piangerci addosso per nessun motivo gli alibi non servono a nessuno. Cercheremo di recuperare qualche infortunato compreso Musacchio che farà di tutto per esserci domenica”.

GIOCA E VINCI

Footballnews24.it è stato riconosciuto come portale di informazione tra i più attendibili secondo Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie clicca qui

BlogNews

Other Articles

Calcio a 8Royal Cup Roma
71bf6824-1016-4224-a610-557693b0dcae

Leave a Reply

X
Consigliato
X
Show