Voti Apollon-Lazio, Europa League 5^ Giornata Girone H

APOLLON-LAZIO PAGELLE / Apollon-Lazio termina sul risultato di 2-0. Sconfitta indolore per i biancocelesti, che erano già certi della qualificazione, ma che vedono sfumare l’obiettivo primo posto. Prima vittoria per i ciprioti contro una squadra italiana.

Pagelle Apollon

Bruno Vale 6: praticamente inoperoso.

Joao Pedro 6,5: ottima corsa e buone qualità tecniche.

Ouedraogo 6: fa buona guardia.

Roberge 6: attento e concentrato.

Soumah 5,5: si vede poco in fase offensiva e soffre, soprattutto nella ripresa.

Spoljaric 6,5: ottima partita, specie in fase di copertura.

Sacchetti 6: tanto lavoro oscuro.

Schembri 6: buona apporto il suo, soprattutto in fase offensiva.

Maglica (dal 66′) 6: buono il suo impatto.

Sardinero 6: mette in mostra una buona gamba

Zelaya (dal 78′) s.v.

Markovic 6,5: realizza il gol che chiude i conti.

Faupala 7: un gol da cineteca, che è la ciliegina sulla torta di una grande prestazione.

Papoulis (dal 66′) 6: entra bene in partita

Pagelle Lazio

Proto 6: incolpevole sul gol. Per il resto, è sempre molto attento.

Bastos 5: non dà garanzie. Rischia il rigore dopo pochi minuti.

Lulic (dal 60′) 6: dà corsa e dinamismo alla manovra.

Luiz Felipe 5,5: si fa sorprendere troppe volte. Appare distratto.

Acerbi 6: ci mette la pezza in più di un’occasione.

Caceres 5,5: spinge poco. Sembra soffrire in un ruolo non suo.

Murgia 5,5: poco in palla. Sembra soffrire il fatto di essere poco impiegato in questa stagione.

Rossi (dal 60′) 6: arriva finalmente il suo debutto in una partita ufficiale.

Cataldi 5,5: non prende mai in mano il pallino della manovra.

Berisha 6: corsa e grinta. Uno dei pochi positivi. Pesa però l’errore in occasione del secondo gol.

Durmisi 5: uno dei peggiori. Spinge poco e sbaglia in occasione del raddoppio.

Correa 5,5: si intestardisce troppo nella giocata personale.

Caicedo 5: impalpabile.

Armini (dall’85’) s.v.

Apollon-Lazio 2-0, il tabellino

Apollon Limassol (4-2-3-1)Bruno Vale; Joao Pedro, Roberge, Ouedraogo, Soumah; Spoljaric, Sachetti; Schembri (dal 66′ Maglica), Sardinero (dal 78′ Zelaya), Markovic; Faupala (dal 66′ Papoulis). All.: Augousti

Lazio (3-5-1-1): Proto; Bastos (dal 60′ Lulic), Luiz Felipe, Acerbi; Caceres, Murgia (dal 60′ Rossi), Cataldi, Berisha, Durmisi; Correa, Caicedo (85′ Armini). All.: Simone Inzaghi

Marcatori: Faupala al 32′. Markovic all’82’

Ammoniti: Murgia, Roberge, Markovic.