in

Everton, sospeso un giocatore per molestie su minori

L’Everton, in attesa di ulteriori indagini della polizia, ha deciso di sospendere un proprio calciatore per aver commesso molestie sessuali su minori

Goodison Park Everton
Goodison Park, stadio dell'Everton

Un giocatore dell’Everton, del quale non è stata rivelata l’identità, sarebbe stato arrestato lo scorso weekend e poi rilasciato su cauzione, per aver commesso molestie sessuali su minori. Una notizia che non è stata presa benissimo dal club di Liverpool che ha deciso di sospendere l’atleta trentunenne con una nota pubblicata sul sito ufficiale: L’Everton può confermare di aver sospeso un giocatore della prima squadra in attesa di un’indagine della polizia. Il Club continuerà a supportare le autorità con le loro indagini e non rilascerà ulteriori dichiarazioni in questo momento”.

Sullo stesso argomento
De Vrij spaventa l'Inter: l'alternativa è Bastoni

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *