in

Fantacalcio, Genoa-Atalanta e Juventus-Cagliari: le probabili formazioni del martedì di Serie A

Le probabili formazioni del martedì di Serie A in ottica fantacalcio: Genoa-Atalanta e Juventus-Cagliari inaugurano la 19ª giornata

Duvan Zapata, attaccante Atalanta
Duvan Zapata, attaccante Atalanta

Il turno infrasettimanale chiude il girone di andata di Serie A. Già al martedì ci aspettano due gare importanti per il campionato ma anche per il fantacalcio. È dunque arrivato il fatidico momento di schierare le fanta formazioni. Andiamo ad analizzare dunque le probabili scelte dei due anticipi del 19° turno.

Genoa-Atalanta promette spettacolo: occhio ai ballottaggi

Genoa-Atalanta, che andrà in scena questo martedì al Luigi Ferraris alle 20,45, potrebbe rivelarsi una gara caratterizzata da tante marcature. Attenzione dunque a schierare il portiere rossoblu, Salvatore Sirigu. Ballottaggio tra Pandev ed Ekuban, quest’ultimo favorito sul macedone. Da valutare invece Caicedo, che ha subito una distrazione muscolare alla coscia destra e potrebbe saltare il match contro i bergamaschi.

Difficile rinunciare al bomber dell’Atalanta, Duvan Zapata. Indisponibili nei nerazzurri due perni della difesa come Toloi e Maehle. Occhio ai ballottaggi: Gasperini non ha ancora le idee chiare motivo per cui è consigliabile evitare eventuali errori di formazione, Muriel e Ilicic insidiano Malinovskyi per una maglia da titolare, conferme per Freuler, Pessina e Hateboer, anche se Pezzella è favorito al momento sull’olandese.

GENOA (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Vasquez, Criscito; Ghiglione, Sturaro, Badelj, Portanova, Melegoni; Ekuban, Destro. Allenatore: Shevchenko

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Djimsiti, Demiral, Palomino; Zappacosta, De Roon, Freuler, Pezzella; Pessina; Malinovskyi, Zapata. Allenatore: Gasperini

Juventus-Cagliari, Dybala out: Allegri con la doppia punta

Ancora problemi per Massimiliano Allegri: Dybala non si è allenato con la squadra e non sarà a disposizione per la sfida contro il Cagliari. La Juventus si presenterà nuovamente con il duo KeanMorata, mentre Bernardeschi farà da supporto. McKennie può essere la sorpresa di questo turno visto che il Cagliari non sta attraversando un buon periodo e il texano ha delle ottime doti offensive. Riposa Cuadrado, al suo posto ci sarà De Sciglio. Non al meglio invece Pellegrini, che lascerà spazio ad Alex Sandro sulla fascia sinistra. Confermato Szczesny tra i pali.

Dopo la sonora sconfitta contro l’Udinese, Mazzarri ha deciso di non convocare Godin e Caceres. Cambia in modo importante dunque la formazione vista anche la squalifica di Marin. Recuperato invece Nandez, che potrebbe però partire dalla panchina, lasciando spazio in mezzo al campo a Grassi e Deiola. Davanti a guidare l’attacco, ci saranno Pavoletti e Joao Pedro.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Locatelli, Rabiot; Bernardeschi, Morata, Kean. Allenatore: Allegri

CAGLIARI (4-4-2): Cragno; Zappa, Ceppitelli, Carboni, Lykogiannis; Bellanova, Deiola, Grassi, Dalbert; Pavoletti, Joao Pedro. Allenatore: Mazzarri