in

Fantacalcio, i consigli della 16ª giornata: centrocampisti ed attaccanti da evitare e schierare

Torna la Serie A con la 16ª giornata, di seguito alcuni nomi per centrocampo e attacco: chi schierare e chi evitare?

Dries Mertens (Napoli)
Dries Mertens (Napoli)

Torna il campionato dopo l’incandescente turno infrasettimanale. Sedicesima giornata di Serie A che si apre sabato 4 dicembre con l’anticipo di San Siro che coinvolgerà Milan e Salernitana. Ultime gare, invece, in programma per lunedì 6. Per rispondere ai consueti dubbi dei fantallenatori, vi consigliamo alcuni nomi per il centrocampo e l’attacco.

Tre centrocampisti da schierare

Brahim Diaz – Come anticipato in precedenza, sarà la sfida tra rossoneri e granata ad aprire il turno di questo weekend. Una gara decisamente abbordabile per i ragazzi guidati da Stefano Pioli, alle prese con una formazione che in trasferta non vanta una delle migliori difese. Potrebbe essere la giornata ideale per schierare Brahim Diaz, uno dei protagonisti del grande avvio stagionale del Milan, pronto ad agire alle spalle del duo LeaoPellegri. Tre goal e due assist in undici apparizioni sul rettangolo verde, con la Salernitana l’occasione giusta per migliorare statistiche comunque soddisfacenti.

Brahim Diaz, giocatore del Milan @Image Sport
Brahim Diaz, giocatore del Milan @Image Sport

Mattias Svanberg – Sfida affascinante allo stadio Dall’Ara, Bologna e Fiorentina si affrontano in un momento di entusiasmo comune. Le due compagini vantano gli stessi punti in classifica, un vero e proprio scontro diretto per la zona Europa. Sinisa Mihajlovic riparte dai fedelissimi dopo il successo sulla Roma, tra questi dovrebbe esserci anche Mattias Svanberg. Il centrocampista, a segno proprio nel match con i giallorossi, è in cerca di continuità realizzativa. Un goal nel derby dell’Appennino potrebbe pesare notevolmente sia per la classifica dei rossoblù che per il fantacalcio.

Esultanza Svanberg (Bologna) @Image Sport
Esultanza Svanberg (Bologna) @Image Sport

Piotr ZielinskiMomento complicato per il Napoli di Spalletti, diverse assenze per il tecnico di Certaldo in vista della gara del Maradona con l’Atalanta. Out Fabian Ruiz ed Insigne, grande chance per Zielinski. Buon momento per il centrocampista polacco, il quale sarà nuovamente schierato alle spalle di Dries Mertens. Dopo le reti realizzate contro Inter e Sassuolo, l’ex Empoli potrebbe lanciare un messaggio importante alle milanesi in chiave Scudetto.

Tre centrocampisti da evitare

Diego Demme – Nello scontro diretto tra partenopei e bergamaschi, spazio dal primo minuto anche per Diego Demme. Una tentazione per i fantallenatori dopo il periodo di stop causa positività al COVID-19, tuttavia, il tedesco dovrebbe occuparsi della fase difensiva al fianco di Lobotka. Difficile, dunque, guadagnare punti bonus visto l’arduo compito richiesto da Luciano Spalletti.

Demme, centrocampista del Napoli
Demme, centrocampista del Napoli

Adrien Rabiot – La Juventus affronterà il Genoa all’Allianz Stadium, sfida apparentemente agevole che potrebbe nascondere qualche insidia considerando la situazione d’emergenza della squadra ospite. Allegri schiererà nuovamente Rabiot in mediana, un calciatore che nel corso della stagione ha regalato poche gioie ai fantallenatori.

Rabiot (Juventus)
Rabiot (Juventus)

Bryan Cristante – Dopo alcune prestazioni sottotono e risultati tutt’altro che rassicuranti, la Roma deve assolutamente portare a casa qualche punto dalla sfida con l’Inter per continuare a sognare un posto tra le prime quattro. Possibile gara d’attesa per i ragazzi di Mourinho, ritmi elevati basati sulla compattezza difensiva. Da evitare, dunque, centrocampisti come Cristante, prevalentemente concentrati in copertura.

Due attaccanti da schierare

Rafael Leao – Per l’attaccante portoghese, scenario simile a quello di Brahim Diaz. La gara con la Salernitana rappresenta una grande occasione per migliorare lo score stagionale. L’ex Lille dovrebbe partire dal primo minuto nel duo d’attacco con Pellegri, massima fiducia da parte di Pioli che potrebbe essere ripagata con goal o assist.

Leao (Milan) @Image Sport
Leao (Milan) @Image Sport

Alvaro MorataLa Juventus ospita la terza peggior difesa del campionato, soltanto Salernitana e Spezia hanno incassato più reti del Genoa. Giornata ideale, dunque, per schierare Morata. L’ex Real Madrid ha intenzione di replicare quanto fatto nella trasferta di Salerno, migliorando il numero di marcature in Serie A che attualmente è fermo a quota tre.

Alvaro Morata (Juventus)
Alvaro Morata (Juventus)

Due attaccanti da evitare

Andrea Petagna – Nonostante l’assenza di Osimhen, mister Spalletti dovrebbe affidarsi nuovamente a Dries Mertens. Possibile staffetta nel corso del match con Petagna, tuttavia, l’aggressiva difesa dell’Atalanta rappresenta l’avversario peggiore per un attaccante dalle sue caratteristiche.

Andrea Petagna, attaccante del Napoli
Andrea Petagna, attaccante del Napoli

Caleb Ekuban – La punta del Genoa non ha offerto il contributo sperato ai nastri di partenza del campionato, la trasferta di Torino rappresenta un ostacolo probabilmente troppo alto per un reparto offensivo che ha deluso le aspettative.