in

Fantacalcio, i consigli per la 15ª giornata: portieri e difensori da schierare

La Serie A di nuovo in campo con il turno infrasettimanale, a partire dalle 18:30 di quest’oggi: vi suggeriamo chi schierare fra portieri e difensori

Tomori (Milan) @Image Sport
Tomori (Milan) @Image Sport

Nemmeno il tempo di calcolare la scorsa giornata, che è di nuovo tempo di inserire la formazione: la Serie A torna in campo questa sera con il turno infrasettimanale, con l’ombra del turn-over che incombe sui tanti fantallenatori. Turno al via alle 18:30 con AtalantaVenezia e FiorentinaSampdoria. per poi concludersi con il match del giovedì sera fra Lazio e Udinese. Di seguito, vi suggeriamo chi schierare fra portieri e difensori per la 15ª giornata.

Tre portieri da schierare

Juan Musso – Cominciamo con il nome di Juan Musso dell’Atalanta, arrivato con grandi aspettativa dell’Udinese, ma fino ad ora non sempre impeccabile fra i pali dei bergamaschi: nonostante la media voto di 6.15, l’argentino paga la non perfetta fase difensiva messa in mostra dalla squadra di Gasperini in questa prima parte di stagione, con 15 gol subiti in 13 partite. Nell’ultima uscita contro la Juventus, il portiere è però riuscito a portare a casa la terza porta inviolata in questo campionato, e la sfida col Venezia potrebbe rappresentare l’occasione giusta per ripetersi.

Juan Musso, nuovo portiere dell'Atalanta
Juan Musso, nuovo portiere dell’Atalanta

Wojciech Szczęsny – Sembrava potesse toccare a Mattia Perin ma, come annunciato da Massimiliano Allegri in conferenza stampa, domani a difendere la porta della Juventus contro la Salernitana ci sarà ancora Wojciech Szczęsny. Come nel caso di Musso, anche il polacco sta fino ad ora avendo un rendimento che lascia insoddisfatti i propri fantallenatori: per lui 12 gol subiti in 11 giornate ed alcuni scivoloni che ne hanno fortemente abbassato la media fantavoto, compensati solo parzialmente dal rigore parato a Veretout. Ora, però, la sfida con l’ultima in classifica impone di affidarvi nuovamente al portiere bianconero: puntateci.

Szczesny (Juventus) @Image Sport
Szczesny (Juventus) @Image Sport

Pepe Reina – Se i numeri di Musso e Szczesny possono far storcere un po’ il naso ai fantallenatori, guardando quelli di Pepe Reina potrebbe quasi venire da piangere: per il portiere della Lazio sono addirittura 25 i gol subiti in 14 partite, decisamente troppi per un club che punta ad un posto in Europa. Giovedì, allo Stadio Olimpico arriva l’Empoli di Andreazzoli, reduce dal successo al cardiopalma ottenuto contro la Fiorentina: secondo noi, l’incontro con i toscani potrebbe essere il giusto appuntamento per tornare a regalarvi un +1.

Tre difensori da schierare

Dalbert Henrique – Apriamo il capitolo difensori con il nome di Dalbert Henrique del Cagliari: il difensore, tornato a disposizione di Mazzarri dopo l’infortunio rimediato ad ottobre, non ha certo brillato nell’ultima uscita con la Salernitana, ma dovrebbe trovare nuovamente posto dal 1′ questa sera contro l’Hellas Verona. Ad attirare è, soprattutto, lo schieramento in campo, che dovrebbe vederlo agire nel ruolo di esterno di centrocampo del 4-4-2 disegnato dall’allenatore livornese: trattandosi, appunto, di difensore, ciò potrebbe rappresentare un buon motivo per puntare su di lui, nonostante un incontro tutt’altro che semplice contro una delle squadre più in forma del nostro campionato.

Dalbert, difensore del Cagliari
Dalbert, difensore del Cagliari

Federico Dimarco – Proseguiamo con il nome di Federico Dimarco, esterno dell’Inter che potrebbe avere la meglio nel ballottaggio con Ivan Perisic: come nel caso di Dalbert, anche l’ex Hellas può vantare una posizione decisamente avanzata, anche se, viste le defezioni di de Vrij e Ranocchia, non è comunque da escludere un suo schieramento nei tre di difesa (al momento D’Ambrosio viene comunque dato in vantaggio  per agire al fianco di Skriniar e Bastoni). Peraltro, a differenza del terzino del Cagliari, Dimarco affronterà una squadra certo più abbordabile, come lo Spezia; inoltre, sempre a differenza di Dalbert, il nerazzurro presenta il vantaggio dei calci piazzati, arma da non sottovalutare quando si tratta di fantacalcio.

Esultanza Dimarco (Inter) @Image Sport
Esultanza Dimarco (Inter) @Image Sport

Fikayo Tomori – Concludiamo con Fikayo Tomori, che domani dovrebbe ritrovare una maglia dal primo minuto dopo aver saltato per infortunio le ultime due partite: il Milan ha senz’altro accusato l’assenza del centrale inglese nelle ultime due uscite contro Fiorentina e Sassuolo, entrambe terminate con una sconfitta per i rossoneri. Ora, però, a maggior ragione in seguito alla squalifica di Romagnoli, l’ex Chelsea è pronto a riprendere il proprio posto al fianco a Simon Kjaer e la partita contro un Genoa fortemente penalizzato dagli infortuni in attacco obbliga a puntare su di lui per questo turno: da buon voto, e chissà che non ci possa scappare anche qualche bonus.