in

Fantacalcio, i consigli per la 8ª giornata: tre difensori da schierare

Dopo i portieri, è arrivato il momento di svelare i nostri difensori da schierare al fantacalcio per la giornata in arrivo

Joakim Maehle, terzino dell'Atalanta e della Danimarca @imagephotoagency
Joakim Maehle, terzino dell'Atalanta e della Danimarca @imagephotoagency

Il campionato di Serie A si prepara a tornare dopo la sosta per le Nazionali. L’ottava giornata prevede due match di cartello come Lazio-Inter Juventus-Roma, sfide già importanti per le gerarchie di questa stagione. Ma nel complesso, il programma delle partite si preannuncia ricco di spunti interessanti, soprattutto in ottica fantacalcio. E dopo aver svelato i nostri consigli sui portieri, ecco arrivato il momento di parlare dei difensori da schierare.


Leggi anche:


Theo Hernandez

Sembra persino banale indicarlo come uno dei consigliati di giornata. Theo Hernandez sta pian piano ritrovando la brillantezza dei giorni migliori, tornando ad essere semplicemente incontenibile sulla fascia sinistra. Rispetto agli anni scorsi, però, la vera novità è che questo livello di prestazioni l’ex Real Madrid l’ha mantenuto anche in Nazionale, dove nelle due partite di Nations League ha messo a referto un gol in semifinale e un assist per Mbappe in finale. Ma soprattutto, ora si ha la sensazione di avere a che fare con un giocatore maturo e continuo. La difesa dell’Hellas Verona, dunque, è avvisata: Theo ha fame di bonus. E per questo, è a tutti gli effetti il nostro top di giornata.

Theo Hernandez giocatore del Milan @Image Sport
Theo Hernandez giocatore del Milan @Image Sport

Joakim Maehle

Il Dottor Jekyll e Mr. Hyde del nostro campionato veste la maglia dell’Atalanta. Descrivere come altalenante il rendimento di Joakim Maehle sembra quasi un eufemismo: straripante con la maglia della Danimarca, mediocre con quella della Dea. Il suo inizio di stagione è stato molto negativo, contraddistinto da diverse prestazioni sottotono. Dal giorno alla notte, insomma, se si pensa all’Europeo da assoluto protagonista vissuto con la maglia danese. In ogni caso, non ci sentiamo ancora di bollarlo come flop di questa stagione, e per questo merita la nostra fiducia. La sfida con l’Empoli può essere il punto di ripartenza della sua avventura italiana. Chiamato a sostituire un certo Robin Gosens, l’esterno degli orobici può rivelarsi la scommessa vincente di questa giornata.

Cristiano Biraghi, difensore della Fiorentina
Cristiano Biraghi, difensore della Fiorentina

Cristiano Biraghi

Il nuovo capitano della Fiorentina ha svolto bene fino ad ora i compiti richiesti da mister Vincenzo Italiano, garantendo una buona spinta in fase offensiva. Ma alla voce gol/assist nelle prime sette giornate, la casella è comunque vuota. Vero, rispetto alle ultime stagioni il suo raggio d’azione si è ristretto, visto che ora fa il terzino nella difesa a 4 viola. Però, da un giocatore con un mancino educato come il suo sarebbe lecito aspettarsi qualcosa di più. Per questa ragione, crediamo che sia arrivato il momento di sbloccarsi. E quale occasione migliore di una sfida contro un avversario in difficoltà come il Venezia? I suoi calci piazzati potrebbero essere un’arma decisiva per le sorti dell’incontro. E chissà che non possa scapparci un +3…