in

Fantacalcio, occhi sulle neopromosse: da Ribery a Simy, quante sorprese

In attesa che tutti gli appassionati effettuino le rispettive aste del Fantacalcio 2021/2022, ecco alcuni consigli utili da tenere in considerazione: attenzione alle neopromosse Empoli, Venezia e Salernitana, tante possibili sorprese

Nwankwo Simy, attaccante del Crotone
Nwankwo Simy, attaccante del Crotone

Fantallenatori, si ritorna all’asta: occhi puntati sulle neopromosse

Come ogni anno dopo la fine del calciomercato, è tempo per molti fantallenatori di rituffarsi nell’asta del Fantacalcio. E’ forse il momento più clou della stagione, quello sicuramente più difficile in cui le proprie scelte possono fare la differenza durante l’arco della stagione. Il focus di oggi è rivolto a quei calciatori appena giunti in Serie A che molto spesso in pochi conoscono: parleremo dei nomi più interessanti tra le fila di Salernitana, Venezia ed Empoli, le tre neopromosse dalla Serie B. Molte volte questo tipo di squadre offrono la possibilità di trovare giocatori a prezzi davvero bassi e convenienti: sono profili interessanti, da prendere per completare i reparti della squadra.


Leggi anche:


Asta Fantacalcio, Salernitana: i nomi su cui puntare

In attacco, i colpi più gettonati e interessanti da effettuare in casa Salernitana sono sicuramente quelli di Simy e Riberyper il primo bisognerà sborsare diverse decine di crediti visti i 20 goal con il Crotone nella passata stagione; preparatevi invece ad una vera e propria asta a suon di fantamilioni per il francese, che porta con sé una clamorosa onda di entusiasmo granata. In caso di bisogno, tenete in considerazione anche Federico Bonazzoli: ad 1 credito può essere un affare. In difesa invece attenzione a Luka Bogdan, centrale abile a trovare la rete sui palloni inattivi, e Matteo Ruggeri, laterale classe 2002 in prestito dall’Atalanta che rappresenta una pedina fissa nello scacchiere di Castori. 

Ribery, nuovo acquisto della Salernitana
Ribery, nuovo acquisto della Salernitana

Asta Fantacalcio, Empoli: i nomi su cui puntare

In casa Empoli, l’attenzione è rivolta soprattutto al reparto di centrocampo: tra tutti spicca il nome di Nedim Bajrami, titolare inamovibile nello scacchiere di Andreazzoli, capace di trovare abilmente la via del gol e fornire importanti bonus. Rappresenta una validissima scommessa low cost, nonostante stia riscuotendo tanto successo tra i fantallenatori: non è esclusa la possibilità di aprire un’asta importante per lui. Un altro profilo interessante in mezzo al campo è quello di Haas, giocatore imprescindibile per i toscani, che difficilmente scende sotto la sufficienza. In difesa spazio a Stojanovic: terzino propositivo in grado di fornire bonus importanti attraverso assist e, perchè no, gol. Davanti da monitorare Cutrone e Mancuso: il primo è in cerca di riscatto dopo diverse stagioni deludenti e a poco prezzo può rappresentare un’occasione; il secondo invece ha dimostrato di poter portare bonus importanti – e inaspettati – come fatto contro la Juventus a Torino.

Asta Fantacalcio, Venezia: i nomi su cui puntare

Tra le neopromosse, le principali sorprese potrebbero arrivare proprio dal Venezia, squadra che ha lavorato moltissimo nella sessione estiva di calciomercato per ottenere una – complicata – salvezza. In difesa il nome più importante è quello di Mattia Caldara, centrale ex Milan e Atalanta, che ha il forte bisogno personale di rivalsa dopo tanti infortuni. A prezzo di saldo, potrebbe rappresentare un’occasione di fine asta. A centrocampo fari puntati su Heymans, arrivato questa estate con tante aspettative sulle spalle: adattabile come trequartista, esterno o mezzala, il giocatore può portare bonus importanti ai propri fantallenatori. In caso di necessità per completare la vostra rosa, due scommesse low cost potrebbero essere Mattia Aramu e Ethan Ampadu, in prestito dal Chelsea. Davanti invece il profilo ideale last-minute è quello di Thomas Henry, già titolare contro l’Udinese, pronto per caricarsi sulle spalle il peso offensivo dei veneziani.