in

Fantacalcio, portieri e difensori da schierare ed evitare: i consigli della 16ª giornata

La Serie A prosegue in questo weekend con la 16ªgiornata: i consigli per i fantallenatori sui portieri e sui difensori da schierare ed evitare

Mike Maignan (Milan)
Mike Maignan (Milan)

Dopo il turno infrasettimanale conclusosi giovedì 2 dicembre con il pareggio tra Lazio e Udinese, è tempo di pensare alla sedicesima giornata che si aprirà sabato 4 novembre con il match delle 15:00 tra Milan e Salernitana. Tra i big match spicca Roma-Inter, ma anche Napoli-Atalanta. Di seguito i migliori consigli sui portieri e sui difensori da schierare e da evitare per il prossimo turno del Fantacalcio.

Due portieri da schierare

Mike Maignan – Il portiere francese del Milan è ritornato in campo mercoledì contro il Genoa, offrendo un’ottima prestazione. Gli uomini di Stefano Pioli sono attesi dal match contro la Salernitana, il peggior attacco della Serie A, dunque sono alte le probabilità di un clean sheet in questa partita per l’ex Lille, nonostante le tante defezioni nella difesa rossonera, Di fatto, Kjaer sarà assente per i prossimi mesi e il suo posto sarà occupato da Romagnoli, il quale non è sinonimo di sicurezza, vedasi la prestazione contro il Sassuolo.

Wojciech Szczesny (Juventus)
Wojciech Szczesny (Juventus)

Wojciech Szczęsny La Juventus sfida il Genoa in questa giornata di Serie A, dunque si consiglia di schierare il portiere polacco tra i titolari. Tale scelta è spinta dalla difficoltà da parte del Grifone di segnare. La squadra di Shevchenko non ha trovato la via della rete in 4 degli ultimi due match e non segna da un mese, dal 5 novembre, nel match contro l’Empoli finita 2-2. Inoltre, i bianconeri sono la terza miglior difesa del campionato nonostante le varie difficoltà riscontrate fin qui.

Due portieri da evitare

Pepe Reina – La Lazio vive un periodo davvero difficile, non trovando mai fin ad ora una solidità difensiva, come dimostrano gli ultimi risultati. Infatti, gli uomini di Sarri hanno subito 8 gol nelle ultime due partite: 4 contro il Napoli, altrettanti contro l’Udinese. Inoltre il portiere spagnolo non sta dando molta sicurezza al reparto, data la poca reattività mostrata in alcune occasioni. La Sampdoria non sta segnando con molta frequenza in questa stagione, ma lo stato di condizione dei biancocelesti spinge verso questa scelta, mettendo in evidenza che si gioca allo Stadio Luigi Ferraris. 

Pepe Reina, portiere della Lazio (@ImageSport)
Pepe Reina, portiere della Lazio (@ImageSport)

Rui Patricio – La Roma ha un’impegno davvero tosto contro l’Inter, in un match particolare dato che il tecnico Mourinho rincontra il suo passato storico e trionfante. I giallorossi sono reduci dalla sconfitta fuori casa contro il Bologna e avranno diverse assenze tra infortuni e squalificati, tra cui Karsdorp e Abraham. Il club capitolino è in un trend negativo nei big match visto che ha raccolto solo due vittorie negli ultimi due anni e parecchie sconfitte. Di fronte si troverà una squadra in ottima forma, la quale trova con molta semplicità il gol.

Due difensori da schierare

Theo Hernandez – Si ritorna al match inaugurale di questo turno di Serie A, dato che nella lista dei difensori da schierare appare il profilo di Theo Hernandez. Il match contro la Salernitana sembra essere una vittima perfetta per le sue caratteristiche, essendo un club prettamente difensivo, dunque il terzino francese potrebbe portare a casa dei bonus, tramite assist o gol.

Gleison BremerIl Torino proviene dal pareggio contro l’Empoli per 2-2 e adesso affronterà in trasferta il Cagliari, penultimo con 9 punti. I sardi sono uno dei peggior attacchi della Serie A e la squadra che subisce più gol sugli sviluppi di calcio d’angolo. Questo ultimo dato sembra favorire la scelta di schierare il difensore granata, il quale si esalta in queste situazioni data la sua specialità nei colpi di testa.

Theo Hernandez (Milan)
Theo Hernandez (Milan)

Due difensori da evitare

Simone Bastoni – Lo Spezia sfida il Sassuolo tra le proprie mura amiche domenica 5 novembre alle ore 15:00. Si tratta di un match difficile per i liguri, dato che i neroverdi sono in un periodo di crescita, ottenendo una vittoria e un pareggio contro Milan e Napoli. Si sconsiglia di mettere in campo Bastoni perché questi dovrà vedersela con Domenico Berardi, abbastanza inspirato ultimamente. Per l’ala italiana, un gol e un assist nelle ultime due partite.

Mattia Caldara – Questa giornata di Serie A mette di fronte Venezia e Hellas Verona. Aramu e compagni sono reduci da una pesante sconfitta per 4-0 contro l’Atalanta. La squadra di Tudor gioca un calcio offensivo, dunque potrebbe trattarsi di un match complicato da gestire per i difensori di Zanetti. Per tale motivo si sconsiglia la presenza di Caldara nella formazione titolare.