martedì, Aprile 23, 2019
Home Fantacalcio Lazio-Parma 4-1, le pagelle: estasi Luis Alberto, Lulic imprendibile

Lazio-Parma 4-1, le pagelle: estasi Luis Alberto, Lulic imprendibile

Lazio-Parma, i voti della partita

La Lazio dilaga contro il Parma e conquista tre punti fondamentali per la rincorsa Champions

Lazio-Parma – Tutto facile per la Lazio di Simone Inzaghi, che all’Olimpico abbatte il Parma con un netto 4-1. La doppietta di Luis Alberto e i gol di Marusic e Lulic mandano in estasi il popolo biancoceleste e regalano tre punti fondamentali a Correa e compagni. L’unica gioia gialloblu è firmata da Sprocati, che approfitta di una svista di Patric e mette a segno la rete della bandiera.

Pagelle Lazio

Strakosha 6: spettatore non pagante, si diverte ad osservare da lontano la goleada dei compagni.

Patric 5: errore da matita blu per il difensore che, con una grave svista, lancia in porta Sprocati.

Acerbi 6,5: pericoloso come sempre sui calci piazzati, sempre attento all’interno della propria area di rigore.

Radu 6: dalle sue parti non si passa, impeccabile.

Marusic 6,5: apre le danze con una rasoiata che sorprende Sepe e si propone con continuità.

Milinkovic-Savic 6,5: buona prova del serbo, che abbina quantità e qualità per tutta la durata del match.

Lucas Leiva 6,5: il metronomo della squadra biancoceleste ispira la manovra con ordine e puntualità.

Luis Alberto 7,5: mattatore del match. Una doppietta che restituisce il sorriso al fantasista iberico.

Lulic 7: prestazione da capitano vero. Sovrapposizioni continue ed un gol da cineteca.

Caicedo 5,5: lavoro sporco per il centravanti di Inzaghi, che crea tanti spazi per i compagni di reparto. Rimane, comunque, il giocatore più in ombra dei capitolini.

Correa 6,5: vivace e intraprendente per tutta la durata del match. Una vera e propria spina nel fianco per la difesa crociata.

Pagelle Parma

Sepe 5: distratto sul gol di Marusic, che lo infila con un tiro insidioso sul primo palo.

Iacoponi 5: Lulic è imprendibile e il difensore crociato si fa superare puntualmente sulla fascia di competenza.

Bruno Alves 5: partita disastrosa per il centrale gialloblu, che non riesce ad arginare in alcun modo le avanzate degli attaccanti biancocelesti.

Gagliolo 5,5: si allinea alla prestazione della linea difensiva della squadra emiliana. Impalpabile.

Di Marco 4,5: prestazione da dimenticare per il terzino, che manda sul dischetto Luis Alberto.

Kucka 5,5: forse uno dei migliori dei gialloblu, come sempre l’ultimo a mollare.

Rigoni 5: non fa filtro a centrocampo e gli avversari ne approfittano.

Biabiany 4,5: fuori posizione, l’ex attaccante dell’Inter non si rende mai pericoloso (71′ Sprocati: approfitta di una svista di Patric e mette a segno il gol della bandiera).

Gervinho 5: arginato in maniera impeccabile dai difensori biancocelesti. Non ha mai la possibilità di mettersi in mostra.

Inglese 5: assente ingiustificato.

Siligardi 5: non impensierisce mai la retroguardia capitolina.

 

Ultime notizieLive
News e calciomercato