in

Ferencvaros-Juventus, problemi di pressing: l’analisi tattica della gara

Alvaro Morata, attaccante della Juventus @imagephotoagency
Alvaro Morata, attaccante della Juventus @imagephotoagency

La Juventus ha sbancato la Puskas Arena con il comodo risultato di 1 a 4 contro il Ferencvaros, il quale però non è sembrato sintomo di un predominio territoriale netto degli uomini di Pirlo, quanto più di una pochezza complessiva degli avversari i quali hanno regalato ben 2 gol causa pasticci nel giro palla in difesa.

L’11 scelto da Pirlo che ha visto tornare dal 1′ anche Ramsey, oltre al debutto stagionale in Champions di Ronaldo, ha approcciato la gara in maniera pressoché perfetta: grande aggressione alta, recupero del pallone in zona offensiva e ripartenza immediata verso la porta avversaria. Tutto questo però è durato appena 7 minuti, ovvero fino al gol del vantaggio di Morata, dopodiché la Juve è sembrata disunirsi.

What do you think?

620 points
Upvote Downvote

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Gareth Bale, centrocampista del Tottenham in prestito dal Real Madrid

Ludogorets-Tottenham, Europa League: pronostico e streaming gratis

Arturo Vidal (Inter)

Inter, flop Vidal: problema fisico o di ruolo?