in

Fiorentina, che partenza: Vlahovic fa viola l’Atalanta

Secondo successo di fila per la Fiorentina che espugna il Gewiss Stadium di Bergamo: la Viola grazie ad una doppietta di Vlahovic dal dischetto supera 2-1 l’Atalanta

Esultanza Vlahovic @Image Sport
Esultanza Vlahovic @Image Sport

Se la deludente partenza in campionato della Juventus ha lasciato di stucco la maggior parte degli esperti, altrettanta è stata la reazione al risultato finale della sfida del Gewiss Stadium tra Atalanta e Fiorentina. La formazione allenata da Vincenzo Italiano è riuscita a sbancare sorprendentemente il fortino della Dea grazie ad una doppietta del solito Dusan Vlahovic, già a quota tre reti in stagione.  L’attaccante serbo si è dimostrato freddissimo dal dischetto superando per ben due volte l’ex di turno Sportiello, inutile il calcio di rigore di Duvan Zapata nei minuti conclusivi del match, il gol del colombiano ha solamente contribuito ad aggiornare le statistiche.

Sullo stesso argomento
Salernitana, Castori: "Mi aspetto una reazione, dobbiamo fare punti"

2° successo di fila per i gigliati che bissano la vittoria casalinga del turno precedente contro il Torino, ottenuta tra l’altro con lo stesso punteggio. Nuovo passo falso invece per gli uomini di Gasperini che sfruttano malamente il doppio impegno tra le mura amiche, racimolando solamente un punto sui sei disponibili e presentandosi così nel peggiore dei modi all’ostico esordio in Champions League contro il Villareal.