in

Fiorentina, Commisso: “Ecco perchè in estate ho confermato Iachini”

Rocco Commisso, presidente della Fiorentina
Rocco Commisso, presidente della Fiorentina

Il Presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, dagli Stati Uniti è tornato a parlare, a Radio Viola su Lady Radio, della conferma di Beppe Iachini, poi esonerato una settimana fa, sulla panchina della viola. “Ho preso io la decisione di confermare il tecnico in estate, in accordo con la dirigenza. Senza il mio ok non si fanno trattative. Iachini aveva meritato sul campo la conferma, lui era in media con i risultati della squadra degli ultimi 20 anni. Io sono per la meritocrazia e sono il padrone, colui che tira fuori i soldi per la squadra”.

Commisso, poi, ha parlato anche degli altri nomi che erano usciti in estate come possibile allenatore della Fiorentina. “Juric? Non dava garanzie. Ha finito lo scorso anno con gli stessi punti fatti dalla nostra squadra, nessuno mi avrebbe assicurato che nel corso della stagione non avrei poi dovuto esonerarlo. Non ho mai sentito De Rossi, mi ha dato fastidio ciò che è stato detto su di lui. Iachini non aveva il contratto solo per la scorsa stagione, poi è normale che i dirigenti possano aver incontrato altri allenatori: è il loro lavoro”.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

381 points
Upvote Downvote
Milinkovic-Savic, centrocampista della Lazio @Imagephotoagency

Lazio, Milinkovic-Savic positivo a Coronavirus

Hakan Calhanoglu, centrocampista del Milan

Milan, nessuno strappo con Calhanoglu: Maldini fiducioso sul rinnovo