in ,

Fiorentina, il piano dei Viola per strappare De Paul al Leeds

De Paul dell'Udinese
Rodrigo De Paul, centrocampista dell'Udinese

Il mercato della Fiorentina è in constante aggiornamento. I Viola sono in attesa di capire il futuro di uno dei loro giocatori più richiesti, Federico Chiesa. Su di lui c’è molto forte la Juventus che non lo molla di un centimetro. Chiesa è uno dei tanti nomi nel taccuino di Fabio Paratici ma Rocco Commisso non farà sconti ai bianconeri. Diversi sono i nomi che potrebbero sostituire il giocatore. Aveva preso piede l’ipotesi Krzysztof Piatek però il giocatore dell’Herta Berlino non convince molto la dirigenza. La società toscana, in realtà, ha già in mente un giocatore che possa sostituire Chiesa. Il pallino del DS Daniele Pradè resta ancora Rodrigo De Paul.

De Paul
Rodrigo De Paul, fantasista dell’Udinese

Fiorentina, Rodrigo De Paul: sfida con il Leeds

C’è tanta richiesta per il giocatore argentino. Anche Napoli, Lazio sono interessate a lui, in particolar modo i partenopei. Per De Paul , però, ci sono anche sirene estere: El Loco Bielsa lo vuole nel suo Leeds. In Inghilterra sono sicuri, il suo futuro è in Premier League come riportato anche dal sito Football Insider. La neopromossa sembra essere più vicina rispetto alle due contendenti italiane anche perché sembra soddisfare l’offerta dell’Udinese. Il Patron Pozzo valuterebbe l’ex Racing circa 40 milioni di euro ma c’è un problema. De Paul vorrebbe giocare in Europa però né la Fiorentina né il Leeds possono garantirgli questa opportunità. Non è da escludere che l’argentino possa accettare anche la Juventus vista la forte amicizia che ha con il connazionale Paulo Dybala.

LEGGI ANCHE  Fiorentina-Benevento 0-1: Improta rovina l'esordio di Prandelli

La Fiorentina, però, vuole comunque provare l’assalto ed ha un asso nella propria manica. Con i soldi che ricaverebbe con la cessione di Chiesa, proprio 40 milioni, potrebbe portare il giocatore lontano dal Friuli. Il giocatore ha palesato la sua intenzione di voler andare via anche se ha un contratto con scadenza fissate nel 2024. La pista De Paul resta calda e sia le italiane che le squadre straniere sono all’erta.

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Smalling si complica alla Roma

Calciomercato Roma, difesa da rifondare: Smalling in cima alla lista

Younes

Genoa, Faggiano vuole chiudere per Younes: lascerà il Napoli