in

Fiorentina, il rinnovo di Milenkovic non arriva: il Milan osserva

Nikola Milenkovic difensore della Fiorentina
Nikola Milenkovic, difensore della Fiorentina (foto by @imagephotoagency)

Aria di cambiamenti in casa Fiorentina che ha cambiato il proprio allenatore sostituendolo con il ritorno di Cesare Prandelli. L’ex allenatore della Nazionale italiana torna a Firenze dopo 10 anni per cercare di risollevare la squadra viola e riportarla in alto. Intanto la società di Commisso guarda anche ai rinnovi dei propri gioielli, come quello di Milenković che ha un accordo che scade nel 2022 ed attualmente appare complicato immaginare il suo futuro ancora con la maglia viola.

Stando alle ultime notizie il classe ’97 sarebbe in contatto con la società che vorrebbe allungargli la durata del contratto ma nel caso in cui, come riporta Tuttosport, il difensore serbo non dovesse trovare un accordo con la società di Firenze, a fine stagione potrebbe lasciare la Fiorentina che eviterebbe di perderlo a zero poi nel 2022. Tuttavia sul calciatore ci sarebbero diversi club tra cui il Milan che avrebbe già tentato di portarlo alla corte di Pioli durante la scorsa sessione di calciomercato.

Calciomercato Fiorentina, Milenkovic lascia a fine stagione? Il Milan ci prova

Sul centrale della Nazionale serba ci sarebbero diverse squadre che, considerata l’età e il talento del giocatore della Fiorentina, starebbero studiando la strada giusta per intavolare una trattativa. Tra queste però attualmente si sarebbe mossa solo il Milan la quale avrebbe offerto 15 milioni alla società viola durante la scorsa estate, considerati troppo pochi dalla società di Firenze.

LEGGI ANCHE  Napoli-Milan streaming gratis: ecco la Diretta LIVE Hesgoal

Tuttavia nel caso in cui non dovesse concretizzarsi il rinnovo del contratto, Milenković si potrebbe decidere di lasciare il capoluogo toscana, con il club gigliato costretto ad adeguarsi alle offerte che riceverà per non rischiare di dover regalre il ventitreenne di Belgrado nel 2022 (anno in cui l’accordo tra le parti scadrà). Il Milan resta a guardare e studia la situazione per tentare il colpo per la prossima stagione e aggiungere un altro tassello ad una squadra sempre più giovane, composta da talenti ed calciatori esperti.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

499 points
Upvote Downvote
Goran Pandev, attaccante del Genoa e della Nazionale macedone @imagephotoagency

Goran Pandev, dal triplete con l’Inter all’Europeo con la Macedonia

Federico Bernardeschi (Juventus)

Juventus, Bernardeschi: “È un momento difficile. Nazionale? Mancini si fida di me”