Array

Fiorentina, Kouame: “Ribery come pochi al mondo. Inter? Avversari fortissimi”

Ai microfoni di DAZN, anche le parole di Christian Kouamé, attaccante della Fiorentina, al termine della sfida persa contro l’Inter valevole per la seconda giornata di Serie A: “Sono contento di aver segnato dopo gli errori della scorsa settimana. Torniamo a casa con rammarico, ci dispiace ma dobbiamo dimenticare subito questa sconfitta e pensare alla prossima gara. Queste squadre ti mettono sotto negli ultimi minuti e prima o poi il gol lo fanno. L’Inter ha una rosa fortissima, sono stati bravi, ma noi comunque abbiamo mandato un segnale e abbiamo fatto capire chi siamo“.

SU RIBERY –  “Giocare con lui è incredibile, è un onore che non capita a tutti. Anche in allenamento per me è un sogno poter stare con lui. La palla che ha messo a Chiesa la vede lui con pochi altri al mondo (si riferisce all’assist al 63′ che ha portato temporaneamente la Fiorentina in vantaggio 2-3, ndr). È unico. Lui è uscito perchè era stanco. Con me invece, il mister ha fatto una scelta tattica: io non avevo chiesto la sostituzione“.

NOTIZIE PER TE

Fiorentina, Di Gennaro: “Il divario con le prime era ed è notevole”

In molti si aspettavano una stagione da protagonista per la Fiorentina, soprattutto dopo il flop clamoroso dello scorso campionato. Nel mercato, nonostante la cessione del gioiellino di casa Federico...

Fiorentina, un membro dello staff positivo al Covid-19

La Fiorentina, questa mattina, ha annunciato tramite i propri canali ufficiali la positività di un membro dello staff al Covid-19. Il tesserato, asintomatico, è in isolamento mentre la rosa...

Roma-Sarri, il retroscena tra ex tecnico Juventus e giallorossi

Maurizio Sarri sarebbe tra i papabili per la panchina della Roma nel caso dovesse saltare Paulo Fonseca. Il tecnico toscano, infatti, starebbe trattando la rescissione con la Juventus. Sulle...