in

Fiorentina, gol e rinnovo: la rinascita si chiama Vlahovic

Dopo l’esplosione Dusan Vlahovic è pronto a “consacrarsi” con il club viola: in arrivo il rinnovo per il serbo. Inizia la rinascita della Fiorentina

Vlahovic (Fiorentina) @Image Sport
Vlahovic (Fiorentina) @Image Sport

La quiete dopo la tempesta

Entra ufficialmente nel vivo il calciomercato della Fiorentina. Dopo la tempesta attraversata nelle scorse settimane, scatenataa dal prematuro divorzio tra il club viola e Rino Gattuso, “l’imbarcazione” toscana sembrerebbe aver ritrovato la tranquillità con al proprio timone Vincenzo Italiano. Quando manca poco più che un mese all’inizio della prossima stagione di Serie A, il team di Rocco Commisso non ha fallito la prima uscita ufficiale sul campo (per quanto non proibitiva) contro l’Ostermünchen.

Sullo stesso argomento
Fiorentina, Benassi: "Qui per rilanciarmi e dimostrare tanto"

Nel sonoro 7 a 1 rifilato alla squadra di prima categoria tedesca, spicca la marcatura di Dusan Vlahovic, vera e propria rivelazione dell’ultimo campionato viola e uomo-mercato su cui hanno puntato gli occhi le big di mezza Europa. Grazie ai 21 gol realizzati nel corso della stagione il serbo ha visto il proprio valore di mercato “schizzare” intorno ai 40 milioni di euro. Cifra tutt’altro che spropositata se si considera la giovane età dell’attaccante classe 2000.

Verso il futuro

Nonostante Vlahovic rimanga uno dei pezzi pregiati dell’attuale edizione di calciomercato e continui a fare gola a tantissime squadre italiane e non (Juventus, Milan e Borussia Dortmund in primis), il futuro dell’attaccante serbo potrebbe non essere così scontato come sembri. A discapito di rumors e notizie più o meno fondate che vedevano il centravanti lontano da Firenze già nelle prime settimane di luglio, il serbo ha ugualmente iniziato il ritiro pre-stagionale con i viola. E come riportato da Lady Radio filtra ottimismo sulle possibilità di un accordo con il team toscano per un ipotetico rinnovo contrattuale.

Sullo stesso argomento
Fiorentina, tre giocatori in uscita: c'è anche Milenkovic

Sembrerebbe in arrivo una proposta di ulteriori 2 o 3 anni di contratto per il ventunenne di Belgrado, con un ingaggio naturalmente a salire. Una notizia che non può che rallegrare i tifosi viola, permettendogli di sognare il futuro con più tranquillità. Soprattutto dopo aver visto due dei più importanti “gioielli” nati in casa, quali Chiesa e Bernardeschi, lasciare Firenze. 

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *