in

Fiorentina, Nico Gonzalez: “Covid? Chiedevo sempre ai medici se ero negativo o positivo”

Il trequartista della Fiorentina Nico Gonzalez ha parlato della propria esperienza in merito al Covid-19 e sul derby contro l’Empoli

Nico Gonzalez, attaccante della Fiorentina
Nico Gonzalez, attaccante della Fiorentina

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano ha dovuto fare a meno di Nico Gonzalez per circa un mese a causa della sua positività al Covid19. Il trequartista argentino ha raccontato la propria esperienza sul canale ufficiale del club dichiarando: “È stato tranquillo ma un po’ lungo: tutti i giorni chiedevo ai medici se ero negativo o positivo. Sono stato davvero contento di tornare con il Milan. Devo ringraziare il comparto tecnico e i miei compagni perché mi sono stati vicini. Sto molto bene, sono molto contento di ciò che dimostra il gruppo giorno per giorno. La vittoria contro i rossoneri è stata incredibile: la squadra è in fiducia grazie al lavoro di tutto lo staff e credo che siamo stati superiori in tutto”. In vista del derby contro l’Empoli il classe 1998 ha aggiunto: “In Argentina si dice che i derby si giocano con grande attributi. In Serie A tutte le partite sono difficili e vogliamo vincere”.


Scarica la nostra App