Fiorentina, occasione Candreva: Commisso vuole una Viola competitiva

La Fiorentina è scatenata sul mercato. Dopo gli arrivi di due profili internazionali quali Borja Valero e Giacomo Bonaventura, la dirigenza Viola ha messo nel mirino Antonio Candreva. Tanti innesti, dunque, di qualità. Riuscirà Iachini a riscattare la passata stagione?

L’Inter ha deciso di piazzare diversi calciatori per chiudere con il botto il mercato in entrata. Antonio Candreva rappresenta uno dei tanti nomi in uscita. Nei giorni scorsi, il Genoa ha intensificato la trattativa per portare l’esterno di centrocampo in rossoblù ma, complice l’inserimento da parte della Sampdoria e lo scarso convincimento da parte del calciatore stesso, l’affare rischierebbe di saltare del tutto. Tuttavia, sul 33enne non si registra solo l’interessamento da parte delle due genovesi ma nelle ultime ore anche la Fiorentina ha mostrato un interesse forte. La Viola di Rocco Commisso è la regina del calciomercato nostrano. Dopo gli arrivi di Borja Valero, Giacomo Bonaventura e di Sofyan Amrabat potrebbe arrivare un altro profilo importante per il pacchetto di centrocampo a disposizione di Giuseppe Iachini.

Beppe Iachini
Beppe Iachini, tecnico della Fiorentina

Fiorentina, qualità e quantità in mezzo al campo: obiettivo europeo per Iachini

Qualora dovesse concretizzarsi l’affare che porterebbe Antonio Candreva a Firenze, il tecnico della Fiorentina Giuseppe Iachini dovrà spingersi oltre, rispetto allo scorso campionato. Le prestazioni mostrate nel corso della passata stagione hanno messo in luce una squadra forte tecnicamente e con un alto livello qualitativo ma poco lucida nelle partite importanti. Questo atteggiamento ha portato la Viola a lottare per non retrocedere. L’allenatore originario di Ascoli Piceno ha lavorato molto per eliminare le lacune principali che hanno limitato la sua squadra mentre il mercato ha regalato ulteriori innesti di qualità e di caratura internazionale. Il colpo Candreva potrebbe rappresentare la ciliegina sulla torta in vista dell’esordio di domani contro il Torino. Con il campionato che sta per iniziare, la dirigenza si muove attivamente sul fronte mercato.

Restando alle ultime riportate dalla redazione Gianlucadimarzio.com, Candreva chiede un contratto da 1,5 milioni di euro per un triennale. Vista l’età, la trattativa potrebbe tentennare. Tuttavia, nella passata stagione nerazzurra Candreva ha dimostrato di poter giocare ancora ad alti livelli, dunque, non rappresenterebbe un grosso problema. In attesa quindi di comprendere il futuro del centrocampista, con Fiorentina e Sampdoria alla finestra, Iachini non accetterà cali di concentrazione nel match contro i granata perché le aspettative riposte su questa squadra sono tante e la Viola è consapevole di non dover sbagliare nuovamente stagione, per ritornare ad essere una big.

NOTIZIE PER TE

Inter, Conte non ci siamo: Shakhtar già decisivo

Dopo la sconfitta nel Derby contro il Milan, l'Inter incassa un'altra batosta inaspettata. E' vero, il punto strappato grazie all'ennesima ottima prestazione di Romelu Lukaku, lascia tutto ancora aperto...

Inter, Conte: “Hakimi? Doveva giocare! Eriksen?…”

Le parole di mister Antonio Conte dopo il pareggio, alla prima di Champions League, ottenuto dall'Inter contro il Borussia Moenchengladbach che non ha certo accontentato il tecnico nerazzurro. Ai...