in

Fiorentina, Terracciano: “Dispiace per Dragowski, ma ora darò il massimo. Su Vlahovic…”

Il portiere della Fiorentina, Pietro Terracciano, ha parlato dell’infortunio del collega Bartlomiej Dragowski e della situazione relativa a Dusan Vlahovic

Pietro Terracciano, portiere della Fiorentina
Pietro Terracciano, portiere della Fiorentina

Con l’infortunio di Dragowski, Pietro Terracciano è pronto a prendersi i pali della Fiorentina: proprio il secondo portiere dei gigliati ha parlato di questa situazione durante un’intervista rilasciata ai microfoni della Rai. Mi dispiace per Drago, ma io darò il massimo come ho sempre fatto quando sono stato chiamato in causa in passato” ha detto l’ex Empoli, “Questa squadra ha delle basi importanti, a fine stagione potrà arrivare in alto”.

Una breve considerazione, poi, su Dusan Vlahovic, che non rinnoverà il proprio contratto con la Viola: “Sul suo futuro sono cose che non mi riguardano, ma sicuramente darà il 100% fino all’ultimo momento. Infine, Terracciano ha parlato del Venezia, prossimo avversario della Fiorentina: “Contro il Venezia sarà una partita molto difficile, ci aspetta una vera e propria battaglia”.