Fiorentina, tocca a Callejon: Iachini già in discussione?

Fiorentina, prima volta per Callejon e Martinez Quarta

Nella lista dei convocati della Fiorentina compaiono per la prima volta i due nuovi acquisti, José Callejon e Lucas Martinez Quarta. L’attenzione nella gara esterna contro lo Spezia sarà tutta rivolta all’ex Napoli, che avrà il compito di non far rimpiangere Chiesa, sebbene ne abbia preso già le distanze a livello di caratteristiche tecniche. Il nuovo esterno viola potrebbe già partire dall’inizio, con il tecnico Beppe Iachini che dovrà per forza garantire un assetto più offensivo.

Indipendentemente dal minutaggio di Callejon, l’allenatore della Fiorentina sembra già vittima dei primi malumori da parte della piazza. La squadra, a livello di organico, è migliorata rispetto all’anno scorso, ma in Piazza della Signoria ci si chiede se in panchina vi sieda l’uomo giusto al momento giusto. Iachini, quindi, è già in discussione?

Fiorentina, Iachini parla chiaro: “Penso solo a lavorare”

La risposta di Beppe Iachini ad un quesito sulla sua permanenza nella Fiorentina, nella conferenza stampa di oggi, è stata chiara e concisa: “Da quando sono qui sono stati fatti nomi nuovi ogni giorno. Io penso solo a lavorare per tirare fuori il meglio dai miei calciatori”. Firenze è una città dal palato fino, che si tratti di monumenti, cucina o la propria squadra del cuore. Il club gigliato è chiamato al riscatto dopo la brutta sconfitta interna contro la Sampdoria, che congela a tre i punti in classifica in altrettante partite.

Il successo interno all’esordio contro il Torino non deve restare un caso isolato per la Fiorentina, capace nella sua storia di venir fuori da situazioni ben più complesse. La ventata di freschezza fornita da Callejon, la fame di Ribery e la potenza di Kouamé guideranno con ogni probabilità l’assalto allo Spezia di mister Iachini. E, alla lunga, determineranno in parte la permanenza del tecnico sulla panchina viola.