in

Fiorentina, Vlahovic non si ferma più: Commisso pronto a blindarlo

La Viola trova il suo bomber! L’attaccante serbo, sotto la guida di Cesare Prandelli, sale in cattedra e convince a suon di gol. Il club di Commisso si prepara a blindarlo.

Dusan Vlahovic (Fiorentina)
Dusan Vlahovic (Fiorentina) @Image Sport

La Fiorentina, dopo le sconfitte contro Inter e Sampdoria, smonta lo Spezia per 3-0 nonostante un primo tempo di certo non brillante. Rientrata dagli spogliatoi, la musica però cambia. La squadra di Italiano si trova di fronte le due stelle di Prandelli: Castrovilli e Dusan Valohivic che, nel secondo tempo si scatenano mettendo Ko uno Spezia inerme. Il numero 10, subentrato ad inizio secondo tempo per Bonaventura cambia il volto della gara e, da fondo campo, serve un assist all’attaccante 21enne che, con un gol in acrobazia (prima annullato dal Var e poi convalidato), porta Prandelli in vantaggio. A chiudere i conti ci pensano poi lo stesso Castrovilli ed Eysseric. A stupire è, però, la continuità di rendimento che Vlahovic sta mostrando in questa parte di stagione sotto la guida di Cesare Prandelli che l’ha subito reso perno del suo attacco, a differenza dei colleghi predecessori Montella e Iachini. L’allenatore della Viola, inoltre, ha raggiunto ieri la sua 100esima vittoria sulla panchina della Fiorentina.

Fiorentina, Prandelli rende grande Vlahovic

Vincere ieri era per la Fiorentina fondamentale, sia perché le prestazioni messe in campo nelle ultime uscite son state alquanto deludenti, sia per racimolare punti e mantenersi lontana dalla zona retrocessione. Dopo stagioni con un reparto offensivo sterile (da ricordare gli “esperimenti” falliti con Cutrone e Boateng), la Fiorentina ha trovato il suo diamante che tenterà di tenersi ben stretto. Per Vlahovic è la nona rete stagionale e gran parte del merito l’ha Prandelli che gli ha concesso grande fiducia. E’ lo stesso attaccante, a fine gara, a confermarlo: “Non posso descrivere a parole quanto sia grato a Prandelli. Sto provando a ripagare la fiducia che mi ha dato. Conoscevamo l’importanza della gara e ci siamo preparati bene, anche se io potevo giocare meglio”.

Dusan Vlahovic (Fiorentina) e Leonardo Bonucci (Juventus) @Image Sport
Dusan Vlahovic (Fiorentina) e Leonardo Bonucci (Juventus) @Image Sport

Non si fa attendere la risposta del tecnico che coccola il suo giovane attaccante:Dusan ogni tanto si abbatte perchè vorrebbe essere decisivo in ogni palla. Dal martedì alla domenica si allena con grande motivazione. La base di questo giocatore è davvero straordinaria e può fare una grandissima carriera”. Commisso che, dagli Stati Uniti, si complimenta con la sua squadra, ha tutte le intenzioni di rendere Vlahovic uno dei punti fermi della sua squadra e, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, metterà sotto pressione il giocatore per allungare il contratto attualmente con scadenza fissata nel 2023. Il serbo inizia ad essere un giocatore appetibile e il patron della Fiorentina vuole evitare che qualche club lo metta fortemente nel mirino.

Lazio-Sampdoria, Serie A

Hesgoal Lazio-Sampdoria streaming gratis: formazioni e diretta LIVE

Zhang, proprietario dell'Inter

Inter, vigilia di fuoco: Zhang lascia?