in

Francia, caso Sextape: arriva la condanna per Benzema

Dalla Francia, arriva la condanna per l’attaccante del Real Madrid, Karim Benzema, accusato di complicità nel ricatto nei confronti del connazionale Mathieu Valbuena

Karim Benzema, attaccante della Francia
Karim Benzema, attaccante della Francia

Si conclude con una condanna il processo che ha visto coinvolto il centravanti del Real Madrid e della Nazionale francese, Karim Benzema: l’attaccante era accusato di complicità nel ricatto al suo ex compagno in Nazionale, Mathieu Valbuena. In particolare, l’accusa parlava di un tentativo di convincimento, da parte del campione delle Merengues, nei confronti del trequartista dell’Olympiakos, al fine di indurre quest’ultimo a cedere ai ricatti di chi deteneva un suo video hot. Benzema è stato condannato ad un anno di carcere con sospensione della pena e ha ricevuto un’ammenda da 75mila euro.


Scarica la nostra App