in

Galatasaray, Terim si gode la vittoria: “Non è mai facile giocare contro la Lazio”

Un grave errore di Thomas Strakosha consegna la vittoria al Galatasaray, Terim festeggia ed elogia i suoi: “Fatta un’ottima partita”

Fatih Terim, allenatore del Galatasaray
Fatih Terim, allenatore del Galatasaray

Il Galatasaray di Fatih Terim batte la Lazio di Maurizio Sarri per 1-0 e si aggiudica i primi 3 punti  del proprio cammino in Europa League. Mister Terim esulta e si gode l’ottimo risultato, agguantato contro una squadra ostica come quella biancoceleste. Il tecnico turco a fine partita fa i complimenti ai suoi: “Non è facile giocare con la Lazio. È una squadra con giocatori e con allenatore molto bravi, capaci di giocarsi lo scudetto nel campionato italiano. Noi siamo una squadra giovane ed è normale commettere qualche errore. Meno li commettiamo, più grandi saranno i passi che faremo verso il diventare una squadra più grande. Non è facile giocare ogni minuto di gioco, con e senza palla, con una concentrazione a 100%, e tutti, fino all’ultimo giocatore che è entrato, hanno giocato con una grande intesa.”

[irp]

Il tecnico dei Cimbom, sempre alla televisione ufficiale del Galatasaray, prosegue e non si sbilancia sul possibile cammino che la squadra potrà fare in Europa: “Oggi francamente, la cosa che mi rende più felice è che il Galatasaray sia in Europa. È stato un bel ritorno e dopo questa partita meritiamo i 3 punti. Abbiamo iniziato bene, ma siamo all’inizio del percorso. Vinceremo o perderemo ma questi ragazzi stanno facendo ogni momento un po’ più di esperienza, godendosi il gioco che fanno” ha concluso.