Home Genoa 2018-19, quali saranno le scelte di Ballardini? Dove può arrivare questa...

Genoa 2018-19, quali saranno le scelte di Ballardini? Dove può arrivare questa squadra?

Genoa 2018-19, quali saranno le scelte di Ballardini? Dove può arrivare questa squadra?

La nuova stagione è alle porte ed ogni squadra sta lavorando nel migliore dei modi per affrontare al meglio il campionato. Le amichevoli estive sono state di grande aiuto per i nuovi innesti genoani per entrare nei meccanismi ormai collaudati del tecnico Davide Ballardini. Adesso inizia il bello: domenica 19 agosto a San Siro il Grifone è atteso dal Milan di Higuain, una squadra piena di entusiasmo con tanta voglia di rilancio.

                                                  L’undici titolare

Genoa 3-5-2 football formation

La scelta di Ballardini sarà quella di confermare il solito 3-5-2. E’ possibile notare tanti volti nuovi nelle file rossoblu; il presidente Preziosi anche in questa sessione di mercato ne ha approfittato per rivoluzionare notevolmente la squadra. Il tecnico del Genoa dovrà esser bravo nel creare gruppo e far trovare intesa tra i nuovi arrivati.

Genoa(3-5-2): Marchetti, Criscito, Lisandro Lopez, Biraschi, Lazovic, Hiljemark, Sandro, Mazzitelli, Romulo, Pandev, Piatek. Allenatore: Davide Ballardini.

Il portiere: ecco una nuova chance per Federico Marchetti

Risultati immagini per marchetti genoa

A Genova non sarà facile dimenticare Mattia Perin, uno dei migliori portieri italiani del momento. L’ex estremo difensore del Genoa è passato alla Juventus per provare a fare il grande salto di qualità della sua carriera ed ha le carte in regola per fare bene. Ora tocca a Federico Marchetti entrare nel cuore dei tifosi genoani a suon di miracoli tra i pali. Il giocatore non si discute, ma è praticamente fermo da troppo tempo, riuscirà a tornare il Marchetti dei tempi di Cagliari? Ci auguriamo di si. In alternativa è stato acquistato dall’Inter il giovane Radu, ma quasi sicuramente avrà il ruolo di secondo portiere.

 

La difesa: si rivede Criscito!

Risultati immagini per criscitoUn gradito ritorno a Genova quello di Domenico Criscito: il difensore è tornato a vestire la maglia rossoblu dopo ben 7 anni passati in Russia allo Zenit. E’ stato eletto capitano per la felicità dei tifosi. Sarà affiancato da Lisandro Lopez, anche lui un volto nuovo di questo Genoa. Il difensore portoghese ha molta esperienza e darà una grande mano alla squadra. E’ arrivato per pochi milioni di euro, vista la sua deludente parentesi all’Inter della scorsa stagione. A completare il reparto ci sarà Biraschi, ma la sua titolarità sarà spesso messa in discussione da Zukanovic e Spolli.

Il centrocampo: Sandro e Romulo ottimi rinforzi

In mezzo al campo, il Genoa ha davvero cambiato tanto, quasi tutto. Il mediano davanti alla difesa sarà Sandro, espertissimo centrocampista che la scorsa stagione ha giocato per il Benevento, Il brasiliano vanta una carriera in Premier League davvero invidiabile con la maglia del Totthenam. Anche Romulo darà sicuramente una grande mano a questa squadra, dopo aver dimostrato tutto il suo valore nella passata stagione all’Hellas Verona. Le sue qualità? Grande corsa e piede educato, può fare anche il rigorista. Hiljemark garantisce come ogni anno le sue buone prestazioni, inserendosi bene in area di rigore. Mazzitelli è un altro volto nuovo e dovrebbe fare il titolare, ma Bessa ed il giovane Omeonga non resteranno a guardare, avrà molta concorrenza. Un problema è costituito dalla partenza di Laxalt, giocatore importantissimo per questa squadra. L’esterno originario dell’Uruguay ha salutato nelle ultime ore i compagni per trasferirsi al Milan. Al momento, la fascia sinistra è quindi nelle mani di Darko Lazovic, ma potrebbe arrivare qualcuno: si parla di Lazaar.

L’attacco: Piatek una rivelazione, Pandev piacevole conferma

Risultati immagini per piatekKrzysztov Piatek: segnatevi questo nome perchè ne sentirete parlare spesso in questa stagione. Lasciate che vi presenti questo formidabile attaccante: classe ’95 di origine polacche, Piatek arriva a Genova da perfetto sconosciuto. Gli basta poco, davvero molto poco, per conquistare il popolo di Marassi. Soltanto nel mese di Agosto, il giovane bomber ha segnato la bellezza di 10 gol (sui 12 complessivi del Genoa!), un vero trascinatore. Il suo poker in Coppa Italia contro il Lecce rimarrà a lungo nella memoria dei tifosi del Grifone. Da lui a questo punto ci si aspetta molto, dovrebbe essere al 99% il titolare di questa squadra. Ad affiancarlo ci sarà probabilmente Pandev che agirà da seconda punta. Lapadula dovrebbe partire e lasciare Marassi(il giocatore non è mai stato amato particolarmente dai tifosi), mentre il neo arrivato Favilli non partirà titolare, almeno ad inizio stagione. L’ex attaccante della Juventus proverà sicuramente a dar del filo da torcere a Piatek e Pandev.

In virtù di quanto detto, cosa aspettarsi dal Genoa in questa nuova stagione?

L’obiettivo minimo, ossia la salvezza, dovrebbe essere un gioco da ragazzi per la squadra di Ballardini. La qualità non manca di certo, se ogni giocatore farà il proprio dovere non ci saranno problemi a rimanere nella massima serie, a differenza delle ultime annate dove il Grifone spesso ha rischiato grosso la retrocessione. Pandev e Piatek possono garantire una quindicina di gol in due, 5-6 il macedone ed una decina il polacco. A centrocampo l’esperienza non manca e le gare al Marassi contro le dirette concorrenti potrebbero essere decise proprio da questo fattore. Ambire a qualcosa di più al momento può essere difficile: ci sono squadre maggiormente attrezzate come il Torino, la Sampdoria, l’Atalanta e la Fiorentina, ma sognare non costa nulla. Non sarebbe male per il Genoa terminare nella parte sinistra della classifica, cosa che non succede da troppo tempo ed una piazza come quella genoana merita queste soddisfazioni.

 

Acquisti

Claudio Spinelli (Tigre)
Marcos Curado (Arsenal de Sarandí)
Lorenzo Callegari (Paris Saint-Germain)
Ivan Lakicevic (Vojvodina)
Andrea Favilli (A) (Juventus)
Lisandro López (D) (Benfica)
Esteban Rolón (C) (Málaga)
Nicola Dalmonte (A) (Cesena)
Christian Kouamé (A) (Cittadella)
Koray Günter (D) (Galatasaray)
Romulo (C) (Hellas Verona)
Luca Mazzitelli (C) (Sassuolo)
Sandro (C) (Benevento)
Rok Vodisek (P) (Olimpija Ljubljana)
Federico Valietti (D) (Inter)
Ionuț Radu (P) (Inter)
Domenico Criscito (D) (Zenit St. Petersburg)
Krzysztof Piatek (A) (KS Cracovia)
Federico Marchetti (P) (Lazio)

Cessioni

Marcos Curado (Crotone)
Petar Brlek (C) (Lugano)
Thomas Rodríguez (C) (Unión La Calera)
Luca Rossettini (D) (Chievo Verona)
Isaac Cofie (C) (Sporting Gijón)
Raúl Asencio (A) (Benevento)
Franco Ferrari (A) (Brescia)
Lukas Zima (P) (Livorno)
Riccardo Fiamozzi (D) (Lecce)
Marco Soprano (D) (Fermana)
Luca Rigoni (C) (Parma)
Paolo Ghiglione (D) (Frosinone)
Luigi Carillo (D) (Pescara)
Giuseppe Panico (A) (Cittadella)
Mario Ierardi (A) (Sudtirol)
Eugenio Lamanna (P) (Spezia)
Manuel Milinković (C) (Hull City)
Leonardo Morosini (C) (Brescia)
Francesco Migliore (D) (Cremonese)
Armando Izzo (D) (Torino)
Aleandro Rosi (C)
Riccardo Improta (C) (Benevento)
Loïck Landre (D) (Nîmes Olympique)
Mattia Perin (P) (Juventus)                                                                                                                                                      Andrea Beghetto (C) (Frosinone)                                                                                                                                                Diego Laxalt (D) (Milan)

 

NOTIZIE PER TE

Genoa, Maran: “Squadra fantastica, i ragazzi hanno dimostrato attaccamento”

Non era semplice far punti dopo aver affrontato 20 giorni difficili a causa dei numerosi casi di positività al Covid-19, eppure il Genoa è riuscito a strappare un importante pareggio...

Verona-Genoa 0-0: al Bentegodi vince la noia

Si chiude oggi la 4° giornata di Serie A con l'incontro tra il Verona ed il Genoa. Diramate le formazioni ufficiali per la sfida del monday night del massimo...

Pronostico Genoa Hellas Verona: il Covid-19 aiuta Juric? Segno X a 3.20

Genoa Hellas Verona: il pronostico della sfida del Bentegodi Allo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona si affrontano Hellas e Genoa nel posticipo della quarta giornata di Serie A. Gli scaligeri...

SOCIAL NEWS