in

Genoa chiama Caicedo: rispondere ‘presente’ per dare un segnale forte

Il Genoa non ha ancora potuto tastare con mano il talento di Felipe Caicedo. I problemi fisici maturati dall’attaccante ecuadoriano gli hanno impedito l’esordio ufficiale in maglia rossoblù, ma con le condizioni in netto miglioramento sarà d’obbligo dare la propria disponibilità

Caicedo, attaccante del Genoa
Caicedo, attaccante del Genoa

Felipe Caicedo deve ancora conquistare il Genoa. Il centravanti ecuadoriano, considerato il fiore all’occhiello della campagna acquista rossoblù, non è riuscito ad incidere. A complicare la sua posizione il guaio muscolare patito poco dopo l’amichevole contro l’Alessandria giocata il 4 settembre. Da quel momento in poi, infatti, il classe ’88 non è più sceso in campo ed ha rimandato il proprio esordio ufficiale. La prima occasione utile potrebbe arrivare al termine della sosta, quando il Genoa affronterà il Sassuolo. L’attaccante si dice già pronto a dimostrare tutto il suo lavoro, tanto da svolgere gli allenamenti di gruppo per tornare a ruggire. Questo è quanto riportato da Il Secolo XIX nella prima pagina dell’edizione odierna.


Scarica la nostra App