in

Genoa, i problemi di Shevchenko: attacco spuntato e centrocampo poco incisivo

La prima gara di Andriy Shevchenko sulla panchina del Genoa di domenica sera contro la Roma ha messo in risalto i limiti della rosa rossoblù: per il tecnico ucraino ci sarà da lavorare

Shevchenko (Genoa)
Shevchenko (Genoa)

Andriy Shevchenko ha esordito sulla panchina del Genoa con la sconfitta casalinga per 2-0 contro la Roma. La classifica dei rossoblù resta così molto complicata, con la squadra inchiodata al terzultimo posto con due punti di vantaggio su Cagliari e Salernitana. Come sottolineato questa mattina da Il Secolo XIX, il tecnico ucraino avrà molto da lavorare per cercare di risolvere i tanti problemi della sua squadra, da un attacco troppo leggero a un centrocampo che non riesce ad incidere in zona gol. Vanno anche ricordate però le pesanti assenze della squadra nell’ultima gara di domenica sera, con Shevchenko che ha dovuto fare a meno sia di Destro che di Caicedo.


Scarica la nostra App