Genoa, niente da fare per Pellegrini: la Juventus dice no

Niente da fare per il Genoa, la Juventus respinge l'assalto a Pellegrini, ora Faggiano dovrà cercare un'altro esterno

Luca Pellegrini continua ad avere molto mercato. Secondo quanto riporta Sky Sport, l’esterno sinistro è inseguito da diversi club, Atalanta, Parma, Genoa e Fiorentina, si starebbero contendendo l’ex Roma. E proprio i rossoblù nelle ultime ore hanno tentato l’assalto, visti anche gli ottimi rapporti con la dirigenza bianconera, dopo la chiusura dell’operazione Pjaca, in prestito secco.

Faggiano è alla ricerca di un altro esterno, in Liguria è arrivato anche Zappacosta dal Chelsea e giocherà sulla fascia destra di mister Maran. Adesso serve un rinforzo sulla fascia mancina, e il giovane Pellegrini era il nome in cima alla lista. Era perché la Juventus ha deciso di respingere le avances dei rossoblù, complice anche l’infortunio di Alex Sandro delle ultime ore. Pellegrini infatti dovrebbe partire titolare nello scacchiere tattico di mister Pirlo, contro la Sampdoria domenica sera, nell’esordio in campionato della Vecchia Signora.

Intanto il direttore sportivo Faggiano si gode i nuovi arrivi, Zappacosta e Pjaca, presentati alla stampa: “Li abbiamo presi per farci e farli stare bene, Pjaca l’ho stalkerizzato negli ultimi dieci giorni. L’ho fatto chiamare anche da Badelj e Perin per convincerlo a venire a Genova, aveva tante richieste. Zappacosta? Ha fatto il possibile per essere qui con noi. Mercato? Vogliamo fare ancora tre colpi“.