Genoa, non solo Kotarski: Ottolini apre la caccia al dopo Martinez

Il Genoa potrebbe salutare presto Josep Martinez, sempre più vicino a diventare un nuovo giocatore dell'Inter: il direttore sportivo Marco Ottolini starebbe sondando più piste per la porta, a cominciare da Kotarski

Marco Meazza A cura di Marco Meazza

Si è ufficialmente aperta oggi 1 luglio la sessione estiva di calciomercato, con i club da ogni angolo del mondo pronti a scovare i giusti rinforzi, in vista della prossima stagione. Tra questi c’è senza ombra di dubbio il Genoa, reduce da un’annata convincente conclusa all’11° posto, con l’obiettivo salvezza raggiunto in largo anticipo.

Il tecnico Alberto Gilardino è riuscito a mettere in vetrina talenti di primo livello come Albert Gudmundsson, diventato oggetto del desiderio della Lazio, e soprattutto Josep Martinez. Il portiere spagnolo sarebbe sempre più vicino al trasferimento all’Inter, con il direttore sportivo Marco Ottolini che starebbe già cercando il suo possibile erede.

Il nome che farebbe maggiormente gola al dirigente rossoblu, stando a quanto fatto trapelare da Calciomercato.Com, risulterebbe essere Dominik Kotarski, estremo difensore che si è messo in mostra con la casacca del PAOK. Il Genoa starebbe premendo con il club greco, che valuta il 24enne intorno agli 8 milioni di euro, ma avrebbe messo nel mirino anche 2 conoscenze del nostro calcio.

Genoa, Kotarski il piano A: Ottolini sonda Terracciano e Turati

Se è vero che Kotarski rappresenta il piano A del Genoa per i pali, è altrettanto lecito ricordare che il mercato è imprevedibile e nasconde diverse insidie. Per non farsi cogliere impreparato, quindi, il Grifone avrebbe sondato due alternative diverse fra loro, per rimpiazzare Martinez nel migliore dei modi.

Secondo quanto riportato da Calciomercato.Com, infatti, sul taccuino di Ottolini sarebbero finiti anche Pietro Terracciano e Stefano Turati. Il primo potrebbe lasciare la Fiorentina dopo 5 anni di onorato servizio, mentre il secondo sarebbe in uscita dal Sassuolo, al quale ha fatto ritorno dopo un prestito più che fruttuoso al Frosinone.

Si Parla di: