in

Genoa, Preziosi: “Serie A spezzatino? Non mi piace, io e altre società ci opporremo”

Enrico Preziosi, presidente del Genoa
Enrico Preziosi, presidente del Genoa

“Il mio pensiero è assolutamente opposto, 14 voti per questa proposta non li avranno mai, non si può pensare di cambiare il calcio così. Non c’è nessuna possibilità che la proposta di far giocare tutte le squadre in orari diversi dalla prossima stagione diventi realtà, io e altre società ci opporremo con forza“. Il presidente del Genoa Enrico Preziosi, ai microfoni di Radio Anch’io Sport esclude categoricamente che il progetto di trasmettere una Serie A diversa, con nessuna partita in contemporanea, venga approvato oggi dall’assemblea di Lega. “Credo che solo sei-sette club siano a favore di questa proposta- ribatte Preziosi -. I voti però si sommano, quindi se non si raggiunge una maggioranza, la proposta sarà ovviamente bocciata” .

Sullo stesso argomento  Cagliari, si raffredda la pista Frabotta: ora il Genoa ci prova
Tommaso Giulini

Giulini contro Lotito: “Un proprietario con due club è inaccettabile”

Superlega

Superlega: la Giustizia svizzera vieta sanzioni ai club ribelli