in

Genoa-Roma, Dzeko positivo al Covid: chance per Borja Mayoral

Borja Mayoral e Mkhitaryan, attaccanti della Roma @imagephotoagency
Borja Mayoral e Mkhitaryan, attaccanti della Roma @imagephotoagency

Domani il Genoa ospita la RomaMarassi nella gara valida per la settima giornata di Serie A. Purtroppo però i giallorossi dovranno fare a meno del proprio bomber Edin Dzeko che ha fatto sapere di essere risultato positivo al Covid-19, tramite il proprio profilo Instagram: “Purtroppo sono positivo e come sapete dovrò rispettare il periodo di quarantena. Voglio tranquillizzare tutto coloro che mi conoscono: fortunatamente non ho sintomi ma dovrò rimanere distante da amici e compagni. Con il cuore e con la mente sarò con loro per la sfida di domenica”.

LEGGI ANCHE  Cluj-Roma: pronostico gratuito di Betadvisor.com e streaming gratis: la gara in Diretta LIVE Hesgoal

Una notizia terribile per tutto l’ambiente romanista e sopratturto per il tecnico Paulo Fonseca, costretto rinunciare al bosniaco. La Roma però ha una rosa ampia e di qualità e, nell’ultima partita di Europa League contro il Cluj, le seconde linee hanno mostrato di essere affidabili. In particolare si è messo in mostra il giovane spagnolo Borja Mayoral, vero mattatore della serata e autore di una splendida doppietta, il quale potrebbe essere l’alternativa giusta al bomber giallorosso. Solo con la maglia del Levante, però, l’ex blancos è riuscito a segnare in due partite consecutive: prima contro la Real Sociedad e poi contro il Barcellona entrambe concluse con la vittoria dei valenciani.


Il tecnico ha fiducia nello spagnolo e spera possa ripetersi contro il Grifone. Una vittoria permetterebbe infatti ai capitolini di rimanere in scia alle prime della classe e di continuare una striscia positiva iniziata contro l’Udinese il 3 Ottobre: da allora 5 vittorie e 2 pareggi considerando campionato e coppe. Una partita non semplice per la Roma che affronta un Genoa a caccia di riscatto per dimenticare il brutto scivolone interno contro il Torino. La squadra allenata da Rolando Maran non vince dalla prima uscita stagionale contro il Crotone e riuscirsi, tra le mura amiche del Ferraris, contro una big del calcio italiano come la Roma, darebbe un bella iniezione di fiducia a tutto l’ambiente rossoblù.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

676 points
Upvote Downvote
Erling Haaland e Robert Lewandowski, attaccanti di Borussia Dortmund e Bayern Monaco

Dortmund-Bayern, il Klassiker vale la vetta della Bundesliga: una rivalità lunga 55 anni

Paulo Dybala attaccante della Juventus @imagephotoagency

Juventus: Pirlo, potere alla fantasia. Dybala nel tridente?