in

Genoa, Sturaro: “La squadra ha bisogno di tempo”

Il centrocampista del Genoa Stefano Sturaro ha analizzato il match perso dalla sua squadra nella sfida di ieri sera contro la Roma di José Mourinho

Stefano Sturaro, centrocampista del Genoa (@Image Sport)
Stefano Sturaro, centrocampista del Genoa (@Image Sport)

Il Genoa, alla prima di Shevchenko sulla panchina rossoblù, esce sconfitto per 2-0 dalla gara casalinga contro la Roma di José Mourinho, vittoriosa nei minuti finali grazie a una doppietta del giovane Felix Afena-Gyan. Il centrocampista dei rossoblù Stefano Sturaro, ai microfoni del canale ufficiale del Genoa, ha espresso il suo rammarico per il risultato finale: “Sapevamo di affrontare una squadra con giocatori molto forti. Abbiamo fatto una buona partita ma siamo stati puniti nella nostra unica disattenzione. Di buono ci sono la prestazione e il sacrifico. Dobbiamo ripartire da qui“.


Scarica la nostra App


Sturaro ha poi lasciato un giudizio sul nuovo allenatore Andriy Shevchenko: “Quando si arriva al cambio dell’allenatore vuol dire che sono stati commessi tanti errori. Shevchenko ora ci chiede delle cose diverse, noi dobbiamo capire i suoi concetti e dare sempre il massimo. Con il tempo e con gli allenamenti potremo raggiungere una maggiore compattezza sia di gioco che di squadra“.