Genoa-Udinese 1-3: decidono Sema e Lasagna

Colpo in trasferta dell'Udinese che porta a casa i tre punti grazie ai gol di Sema e Lasagna nel finale

Colpo Udinese nel finale. Buona la prima e forse l’ultima di Gotti

Scontro salvezza importantissimo per Genoa e Udinese in scena al Luigi Ferraris di Genova. Entrambe le squadre erano reduci da una sconfitta seppur con prestazioni differenti. Il Genoa con una prestazione convincente si era arreso solo al novantasimo contro i campioni d’Italia della Juventus mentre l’Udinese era reduce da due batoste, il 7-1 contro l‘Atalanta e lo 0-4 contro la Roma, sconfitte che hanno portato all’esonero di Igor Tudor. Primo tempo abbastanza equilibrato con il Genoa che parte forte affacciandosi dalle parti di Musso in più di un’occasione. Prima con un colpo di testa di Kouamè e poi con Pinamonti che sfrutta un errore di Sema. Al quindicesimo è ancora Kouamè a rendersi pericoloso con un colpo di testa, poco prima del primo squillo dell’Udinese, una punizione dal limite di Mandragora che finisce a lato. Proprio quando sembra che l’Udinese sia entrata in partita arriva il vantaggio del Genoa, bello scambio in area tra Kouamè e Pandev che porta al tiro il macedone per i vantaggio dei Grifoni. Il gol subito sveglia l’Udinese che prova ad insidiare Radu con un tiro di Nestorowski.

Il pareggio arriva al trentaduesimo con un grande tiro dal limite di Rodrigo De Paul. Dopo il pareggio, il Genoa scompare dal campo e l’Udinese va più volte vicina al vantaggio, con Mandragora e soprattutto con Nestorowski con un tiro che esce di poco su assist di De Paul. La ripresa si apre con un sostanziale equilibrio, qualche occasione da una parte e dall’altra. Sono i soliti Kouamè e Pinamonti a creare occasioni per il Genoa mentre l‘Udinese si rende pericolosa con Okaka e Nestorowski. Al quarantaduesimo l’episodio che cambia la partita, Okaka in area serve Sema che con un sinistro potente porta in vantaggio i friuliani. Il Genoa cerca disperatamente il pareggio ma concede troppi spazi. Nel recupero infatti è l’Udinese che in contropiede chiude il match con Kevin Lasagna. Tre punti importanti per la squadra allenata quest’oggi da Luca Gotti. Genoa che deve rammaricarsi sopratutto per il primo tempo, durante il quale poteva trovare il secondo gol.

TI POTREBBE INTERESSARE

Europa League, Fonseca stecca: la Roma fa 0-0 contro il CSKA Sofia

La Roma, reduce dal 3-3 in campionato contro il Milan, attende il CSKA Sofia nella gara valevole per la seconda giornata di Europa League. I giallorossi arrivano nel migliore...

Eibar-Cadice pronostico e streaming gratis: la gara in diretta LIVE Hesgoal

Eibar-Cadice inaugura l'ottava giornata di Liga spagnola. Campionato straordinario fin qui della squadra ospite che occupa al momento la sesta posizione in classifica con 11 punti al pari dell'Atletico...