Girona, UFFICIALE l’arrivo di Abel Ruiz: Dovbyk in partenza?

Il Girona ufficializza Abel Ruiz, acquistato dal Braga per circa 9 milioni di euro: lo spagnolo spalanca le porte a una possibile cessione di Artem Dovbyk

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai

Calciomercato, Pronostici e Consigli: seguici anche su ...

Al termine di un’annata che ha visto il Girona protagonista di una storica cavalcata conclusasi col terzo posto finale, i catalani proseguono la propria opera di rafforzamento, per presentarsi nel migliore dei modi alla Champions League che disputeranno l’anno prossimo. Attraverso i propri canali ufficiali, la società biancorossa ha ufficializzato l’arrivo di Abel Ruiz.

L’attaccante spagnolo è stato acquistato dal Braga per circa 9 milioni di euro. Il Girona prepara un contratto fino al 30 giugno 2029. Acquisto votato più al futuro che al presente, ma che potrebbe riguardare anche Artem Dovbyk, centravanti titolare dei catalani. L’ucraino è corteggiato da diverse big europee, fra cui anche Milan e Napoli e una sua permanenza al Girona è tutt’altro che scontata.

In tal senso, l’arrivo di Abel Ruiz potrebbe liberare proprio Dovbyk, deludente a EURO 2024 ed eliminato anzi tempo con la sua Ucraina, seppure a causa esclusivamente della differenza reti. Cresciuto nel vivaio del Barcellona, lo spagnolo potrebbe anche rappresentare il futuro, cosicché il Pichichi della scorsa stagione potrebbe anche lasciare la Catalogna.

Dovbyk via ma al giusto prezzo

Come detto, l’arrivo di Abel Ruiz può spalancare le porte per una possibile cessione di Dovbyk, anche se il club non intende vendere il giocatore se non al giusto prezzo. Proprio qualche giorno fa, Quique Carcel, ds del Girona, aveva affermato di non avere intenzione di provarsi del giocatore se non a fronte di una cifra di almeno 40 milioni, ritenuta dunque la soglia minima per cui prendere in considerazione una possibile offerta per l’ucraino.

Si Parla di: