Giudice Sportivo, 4 squalificati in Serie A: rapporto su Milan-Udinese

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo le prime partite della 6a giornata di ritorno della Serie A: supplemento di rapporto per Milan-Udinese.

Milan-Udinese @Image Sport
Milan-Udinese @Image Sport

Il Giudice Sportivo ha emesso il primo verdetto riguardante le squalifiche della 6a giornata del girone di ritorno di Serie A, in attesa dell’ultimo match Parma-Inter. Oltre alle squalifiche, l’organo di giustizia sportiva sulla base della segnalazione della Procura Federale, ha disposto l’acquisizione di un supplemento di rapporto su Milan-Udinese, per alcuni fatti accaduti dopo il fischio finale del direttore di gara. In particolare il collaboratore della Procura Federale presente a San Siro avrebbe segnalato alcuni comportamenti e fatti riguardanti il calciatore dell’Udinese Tolgay Arslan nei confronti dell’addetto alla sicurezza del Milan, Giampaolo Bompiano. Nel caso in cui ce ne fosse bisogno, saranno inoltre acquisiti elementi informativi dagli stessi elementi coinvolti, Arslan e Bompiano appunto. I fatti rilevati sarebbero avvenuti al termine della partita nella zona antistante gli spogliatoi delle squadre, comune ad entrambe le compagini. Nei prossimi giorni ci saranno aggiornamenti sulla vicenda.

Franck Ribery, attaccante della Fiorentina
Franck Ribery, attaccante della Fiorentina

Giudice Sportivo, 4 squalificati in Serie A: spicca Ribery

Il Giudice Sportivo, come detto, ha squalificato quattro calciatori di Serie A, tutti non espulsi, ma ammoniti essendo sotto diffida: Gianluca Frabotta della Juventus, Marash Kumbulla della Roma, Franck Ribery della Fiorentina e Jerdy Schouten del Bologna. In attesa del match di questa sera fra Parma e Inter, sono queste le decisioni del Giudice Sportivo. Assenze pesanti senza dubbio per Roma e Fiorentina, meno per Juventus e Bologna, in quanto si tratta di due calciatori non sempre titolari nelle rispettive squadre. La Fiorentina dovrà giocarsi la sfida salvezza contro il Parma senza il suo calciatore di punta, in grado della giocata vincente. La Roma invece, in difficoltà numerica in difesa, dovrà rinunciare nuovamente a Kumbulla dopo averlo ritrovato nell’ultima gara proprio contro i Viola.

Lukaku attaccante dell'Inter

Parma – Inter streaming gratis: dove vedere la DIRETTA LIVE

veretout

Roma, infortunio Veretout: esito esami e tempi di recupero