GP Silverstone, magia di Russell: qualifiche a tinte inglesi

Le qualifiche del gran premio di Silverstone vedono la pole position di George Russell, che piazza la zampata davanti a Lewis Hamilton: qualifiche a tinte inglese, con Lando Norris in terza posizione

Lorenzo Ferrai A cura di Lorenzo Ferrai

Per la prima nella storia, il gran premio di Silverstone vedrà tre britannici nelle prime tre posizioni della griglia. Ruggito della Mercedes, che trova la sua seconda pole position stagionale. Lo fa con George Russell, vincitore dell’Austria, che batte il compagno di squadra Hamilton e Lando Norris. Come detto, tre inglesi nelle prime tre posizioni. Grande sconfitto di giornata è Max Verstappen, autore di un errore nell’ultimo tentativo, per un quarto posto e una seconda fila alquanto piccante.

Ferrari in totale confusione, dove la scelta del pacchetto nuovo non ha portato gli effetti sperati. Sainz chiude solamente settimo, mentre Leclerc è clamorosamente 11°, protagonista in uscita da Chapel. Silverstone che regala colpi di scena anche nel Q1, dove la pista bagnata condanna Sergio Perez, finito lungo a Copse e costretto ad abbandonare anzitempo la qualifica.