Menu

Haaland

Haaland al Borussia Dortmund, Raiola: “Non è stata una questione di soldi”

La telenovela che ha riguardato il futuro di Erling Haaland si è risolta ieri con l’ufficialità del trasferimento del talento norvegese al Borussia Dortmund. La rapidità dell’annuncio aveva fatto sorgere qualche dubbio sulla reale volontà di Haaland di scegliere i gialloneri invece delle altre contendenti, Juventus e Manchester United su tutte. Con un’intervista al Telegraph, Mino Raiola ha voluto chiarire cosa c’è stato dietro la scelta dell’ex attaccante del Salisburgo di trasferirsi in Germania.

Raiola parla di Haaland al Borussia Dortmund

Il noto procuratore ha così svelato le reali motivazioni di Haaland e i retroscena della trattativa: “Quando hai 19 anni magari preferisci non andare in Premier League. L’offerta del Manchester United era buona, ma non è stata una questione di soldi. Semplicemente il giocatore, in questa fase della sua carriera, ha preferito il Borussia Dortmund. Il club con cui ha avuto il contatto più diretto è stato il Manchester United, è la società che ha parlato di più con lui. A tutti è stata data la possibilità di farlo e nel caso dello United ancora di più perché conosce Solskjaer. Chiaramente Haaland ha sentito che in questo momento non era il passo giusto per la sua carriera”.

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.