in

Hellas Verona, la forza delle scelte: con Tudor un vero cambio di rotta

L’Hellas Verona sembra vivere una seconda giovinezza dopo l’arrivo di Igor Tudor in panchina. La squadra ha trovato la propria verve offensiva, come dimostra il 4-1 contro la Lazio

Igor Tudor (Hellas Verona) @Image Sport
Igor Tudor (Hellas Verona) @Image Sport

L’Hellas Verona vive la sua seconda giovinezza dopo sole 9 giornate di campionato. Il merito è tutto di Igor Tudorautentico trascinatore degli scaligeri. Il tecnico croato è giunto in Veneto dopo l’esonero di Eusebio Di Francesco con l’intento di dare una sterzata ad una stagione che sembrava già essersi irrimediabilmente complicata. L’ex tecnico dell’Udinese, però, ha rilanciato i rossoblù ridando vita all’attacco, come dimostrano le 4 reti segnate da Simeone nella sfida contro la Lazio. Il tempo trascorso è ancora poco, ma l’impressione è quella di un vero e proprio cambio di rotta decisivo.


Scarica la nostra App