in

Hellas Verona, riscatto in dubbio per Simeone: decisione a sorpresa del club

L’Hellas Verona fin qui sta disputando un campionato importante e ha trovato nel Cholito Simeone la punta di diamante: il club di Setti però, potrebbe prendere una decisione a sorpresa

Simeone (Verona)
Simeone (Verona)

Inizio di stagione entusiasmante per l’Hellas Verona di Tudor che dopo 21 partite ha raccolto 27 punti. Il mattatore dei veronesi è sicuramente il cholito Simeone, figlio dell’allenatore dell’Atletico Madrid finora ha segnato 12 gol in campionato che insieme a Immobile e Vlahovic sta lottando per la classifica marcatori. Nonostante i gol e le prestazioni eccellenti, il club non ha ancora deciso il suo futuro. L‘argentino, passato la scorsa estate nella città di Giulietta con la formula del prestito con diritto di riscatto dal Cagliari, non ha certezze per il futuro circa il calciomercato dell’Hellas Verona. Per acquistarlo il patron Setti dovrà sborsare dai 10 ai 12 milioni di euro, una cifra elevata che mette in dubbio il suo riscatto. Le valutazioni in casa Hellas in corso sono tante: l’idea iniziale sarebbe quella di riscattare il numero 99, per poi cederlo a titolo definitivo, in modo da realizzare importante plusvalenza. Sarà dunque difficile vedere il Cholito Simeone con la maglia dell’Hellas Verona per più di una stagione.