Array

Hellas Verona Roma, Cristante: “Non sono un difensore, ma se serve mi adatto”

Che non fosse il suo ruolo lo si sapeva ma nonostante una prova al di sotto delle aspettative, il centrocampista della Roma Bryan Cristante, intervenuto in zona mista dopo lo 0-0 sul campo dell'Hellas Verona, ha ribadito di essere a completa disposizione di mister Fonseca, qualora in futuro dovesse servire una mano in difesa

Non basta un ottimo primo tempo alla Roma contro l’Hellas Verona, bicchiere mezzo pieno per i giallorossi che tornano nella Capitale con un solo punto. Nonostante la retroguardia capitolina si sia comportata abbastanza bene, delude la prestazione di Bryan Cristante schierato dal 1′ dal tecnico Paulo Fonseca al centro della difesa, un ruolo che nella scorsa stagione l’ex Atalanta aveva interpretato senza eccellere particolarmente.

Al termine della gara il calciatore cresciuto nelle giovanili del Milan ha risposto ad alcune domande dei giornalisti in zona mista, ai microfoni di Dazn. Il centrocampista della Roma, nonostante fosse consapevole della prova sottotono, ha ribadito di essere a completa disposizione del tecnico qualora dovesse affidargli nuovamente in futuro un ruolo diverso da quello che svolge normalmente: “Non so se la squadra abbia bisogno o meno di un difensore, non sono io a decidere gli acquisti. L’unica che posso dire è di non aver problemi a ricoprire più ruoli. Se serve mi adatto. C’è tempo per lavorare e migliorare, tra qualche anno, quando le gambe non saranno più come prima, magari sarà più facile giocare dietro”.