Array

Hellas Verona-Roma, Fonseca: “Buon primo tempo, dovevamo sfruttare meglio le occasioni”

Al termine dell'incontro del Bentegodi tra Hellas Verona e Roma è intervenuto in zona mista il tecnico dei giallorossi Paulo Fonseca

La Roma, nonostante un ottimo primo tempo, non va oltre lo 0-0 contro l’Hellas Verona. Pedro, Mkhitaryan e Pellegrini non sono riusciti a concretizzare le ghiotte opportunità e alla fine i giallorossi si son dovuti accontentare del pareggio, un risultato che lascia l’amaro in bocca alla squadra di Paulo Fonseca, che sperava di portare a casa l’intera posta in palio.

Ai capitolini è mancato il colpo del Ko, il guizzo dell’attaccante, il guizzo di Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco, nonostante sia vicinissimo alla Juventus, è stato comunque convocato, ma è rimasto 90′ in panchina. Le sostituzioni sono arrivate troppo tardi, non perchè Fonseca non aveva cambi, ma probabilmente perchè il tecnico lusitano ha a disposizione una rosa incompleta, a cui manca qualche elemento di esperienza e di qualità in mezzo al campo in grado di far la differenza nell’arco dei 90′. Mkhitaryan e Pedro hanno dimostrato di saper mettere in difficoltà gli avversari, ma per vincere le partite c’è bisogno dei gol degli attaccanti.

Hellas Verona-Roma, Fonseca: “Buon primo tempo, dovevamo sfruttare meglio le occasioni”

Al termine dell’incontro del Bentegodi tra Hellas Verona e Roma è intervenuto ai microfoni di Dazn il tecnico dei giallorossi Paulo Fonseca. L’ex allenatore di Shakhtar e Porto è apparso molto soddisfatto della prova dei suoi ragazzi, pur consapevole che si potesse far meglio: “Abbiamo fatto un buonissimo primo tempo, abbiamo cestinato quattro-cinque occasioni da rete e ovviamente se fai gol la partita cambia. Nella ripresa la squadra forse ha un po’ accusato il lavoro delle ultime tre settimane, soprattutto sulla seconda palla, però in generale la tenuta fisica della squadra è stata abbastanza buona”.

Sulle sostituzioni tardive e sul mancato ingresso in campo di Dzeko: “Devo dire che in avanti Mkhitaryan, Pedro e Pellegrini abbiano fatto vedere ottime cose, hanno duettato molto bene, c’è intesa tra di loro. Dzeko? Dzeko non ha giocato, ovviamente se fosse stato in campo sarebbe stata un’altra partita. Sono soddisfatto della prova della retroguardia difensiva, bene anche Kluivert, mentre Carles Perez è rimasto in panchina anche per via della recente positività al Covid-19″.