Hellas Verona-Roma, Juric contro Fonseca: vietato sbagliare la prima

Allo stadio Bentegodi andrà in scena la prima di campionato tra Hellas Verona e Roma. Juric e Fonseca sono chiamati a non sbagliare l'esordio

Ore 20:45 stadio Bentegodi. l’appuntamento per la prima di campionato per Hellas Verona e Roma, andrà in scena questa sera. Juric e Fonseca non vogliono e non devono sbagliare la prima in Serie A della nuova stagione. I gialloblù sono chiamati a partire con il piede giusto nonostante l’uscita di calciatori importanti nell’ultima sessione di calciomercato, Rrahmani è andato a Napoli, Amrabat alla Fiorentina e Kumbulla tornerà questa sera a Verona da avversario. La Roma, invece, si presenterà con l’incognita Dzeko. Il bosniaco è stato convocato per la gara, anche se resta sempre in orbita Juventus, ma dovrebbe partire dalla panchina, così come il nuovo acquisto Pedro.

Hellas Verona-Roma: tra conferma e nuovi arrivi Juric e Fonseca inseguono i primi tre punti

Cetin, farà il suo esordio in questa stagione contro la Roma, squadra da cui l’Hellas Verona ha prelevato il turco. Barak e Tameze dovrebbero partire dal primo minuto e anche loro sono chiamati a rispondere alle aspettative con cui sono arrivati alla corte di mister Juric. Il tecnico croato opterà per il 3-4-2-1, modulo che ha portato molte soddisfazioni nella passata stagione. L’attacco scaligero invece sarà sulla spalle di Di Carmine, rimasto in gialloblù nonostante qualche sirena di mercato.

Hellas Verona (3-4-2-1) probabile formazione: Silverstri; Cetin, Gunter, Empereur; Faraoni, Veloso, Tameze, Dimarco; Zaccagni, Barak; Di Carmine. All.: Juric.

Anche la Roma potrebbe scendere in campo con la difesa a tre e con un modulo a specchio, rispetto agi avversari di giornata. Cristante dovrebbe essere schierato al centro della difesa del tecnico portoghese. Sugli esterni, come anticipato dallo stesso Fonseca in conferenza stampa, giocheranno Karsdorp e Spinazzola. Ballottaggio in attacco: Dzeko ad oggi è il titolare, ma il bosniaco resta vicino alla Juventus di Pirlo, nonostante questo è stato convocato, ma il suo impegno dal primo minuto non è scontato. Mkhitaryan ‘falso nueve’ è più di un ipotesi.

Roma (3-4-2-1) probabile formazione: Pau Lopez; Ibanez, Cristante, Mancini; Karsdorp, Veretout, Diawara, Spinazzola; Pellegrini, Perez; Mkhitaryan. All.: Fonseca

NOTIZIE PER TE

Streaming gratis Young Boys-Roma: come vedere la gara in diretta LIVE no Hesgoal

Young Boys-Roma: diretta live tv e streaming gratis Partita: Young Boys-Roma Data: 22 ottobre 2020 Orario: 18.55 Canale tv: Sky Streaming: Sky Go e Now Tv La Roma in campo contro lo Young Boys per l'esordio...

Juventus, infortunio Chiellini: arriva la risposta degli esami

Buone notizie per Andrea Pirlo riguardo l'infortunio di Capitan Giorgio Chiellini occorso nelle prime battute di Dinamo Kiev-Juventus, gara valevole per la prima giornata di Champions League. Un infortunio...

Roma, Friedkin incontra a Londra il nuovo Direttore Sportivo

La Roma è alla ricerca di un nuovo Direttore Sportivo, che magari possa già pensare alla prossima sessione invernale di calciomercato. Così, il neo Presidente giallorosso Dan Friedkin, avrebbe...