in

Hellas Verona, tentazioni da Simeone a Barak: ma la priorità non è vendere

Dopo l’avvio horror, il Verona viaggia a ritmi da Europa dopo l’approdo di Tudor: da Simeone a Barak, le tentazioni arrivano dal mercato. Ma non c’è necessità di cessioni in casa gialloblu

Giovanni Simeone, attaccante del Verona
Giovanni Simeone, attaccante del Verona

L’ottimo rendimento del nuovo Hellas Verona targato Tudor sta attirando su di sé molti estimatori. Come riporta l’Arena nell’ultimo match contro l’Empoli, il Bentegodi pullulava di osservatori. Da Tameze a Barak, passando per Simeone, i gioielli nella vetrina veneta sono molti ma il presidente Setti non ha bisogno di cedere. Per questo i tifosi sperano in nessun addio per puntare ad un obiettivo più nobile rispetto alla solita tranquilla salvezza.


Scarica la nostra App