in

Hesgoal Lazio-Bayern Monaco: DIRETTA LIVE e streaming gratis

Lazio-Bayern Monaco, primo atto degli ottavi di finale di Champions League. Simone Inzaghi contro i Campioni d’Europa e del Mondo in carica: info partita, probabili formazioni, la gara dell’Olimpico di Roma in diretta tv e in streaming gratis

Ciro Immobile (Lazio) e Robert Lewandowski (Bayern Monaco)
Ciro Immobile (Lazio) e Robert Lewandowski (Bayern Monaco)

Lo ha già fatto una volta, può farlo ancora. Questa volta però la grinta e la determinazione non basteranno, bisognerà gettare il cuore oltre l’ostacolo, ma si sa la musichetta della Champions fa miracoli e chissà che la Lazio, all’ascolto della storica melodia, non possa riuscire a tirare fuori gli artigli per tentare una storica qualificazione contro i Campioni del Mondo e d’Europa in carica del Bayern Monaco.

Sarà Davide contro Golia, Simone Inzaghi contro Hans-Dieter Flick, Ciro Immobile contro Robert Lewandowski. Appuntamento alle ore 21:00 sul prato verde dell’Olimpico che in passato è stato teatro di storiche imprese, basti pensare alla remuntada della Roma ai danni del Barcellona nell’edizione 2017-2018, quando la squadra giallorossa, allora allenata da Eusebio Di Francesco, ribaltò il 4-1 dell’andata.

Esultanza Lazio @Image Sport
Esultanza Lazio @Image Sport

HESGOAL LAZIO BAYERN MONACO STREAMINGLazio-Bayern Monaco è la gara valevole per l’andata degli ottavi di finale di Champions League. Il match sarà visibile in diretta tv, in chiaro su Canale 5 o in alternativa tramite i canali del colosso Sky, su Sky Sport Uno e Sky Sport 252. I telespettatori potranno assistere alla sfida europea tra la squadra biancoceleste e i bavaresi anche in streaming (no Hesgoal, Socceron, Vipleague, Rojadirecta, IPTV) tramite Mediaset Play e Sky Go, disponibili e scaricabili su pc, tablet e smartphone o in alternativa su Now Tv, acquistando il ticket di Lazio-Bayern Monaco.

Hesgoal Lazio-Bayern Monaco: dove vedere la gara in diretta tv e in streaming gratis

  • Canali tv: Canale 5, Sky Sport Uno, Sky Sport 252
  • Streaming: Mediaset Play, Sky Go
  • Orario: 21:00
  • Stadio: Olimpico di Roma
Bayern conquista il Mondiale per Club
Bayern conquista il Mondiale per Club

Hesgoal Lazio-Bayern Monaco streaming gratis: la gara in DIRETTA LIVE

Non solo Chelsea-Atletico Madrid, l’altra gara in programma questa sera è quella dell’Olimpico tra Lazio e Bayern Monaco. Le due squadre vivono momenti completamente differenti: i biancocelesti sono reduci dal successo in campionato contro la Sampdoria e nelle ultime 11 partite hanno perso solamente 2 gare contro l’Atalanta, in Coppa Italia, e contro la corazzata Inter in campionato.

Tra le mura amiche, però, la squadra allenata da Simone Inzaghi non conosce sconfitta dal 12 dicembre 2020 (1-2 contro l’Hellas Verona); da allora i capitolini hanno inanellato sette vittorie consecutive che, al momento, valgono la quinta posizione in classifica con 43 punti, a -2 dal terzo posto occupato dalla Juventus. Il cammino in Champions League è stato fin qui molto positivo, la Lazio, nonostante i problemi legati al Covid-19 che hanno condizionato le gare contro Brugge e Zenit, è riuscita ad accedere agli ottavi di finale, classificandosi al secondo posto nel proprio girone, alle spalle del Borussia Dortmund.

Borussia Dortmund che la Lazio ha brillantemente sconfitto nella gara inaugurale di Champions League, strappando un ottimo pareggio al ritorno, nella sfida del Signal Iduna Park. A distanza di pochi messi, la Lazio affronterà nuovamente un altro club tedesco, il Bayern Monaco, detentore della Champions League e del Mondiale per Club. I bavaresi hanno praticamente monopolizzato tutti i trofei continentali nella passata stagione, centrando il famoso Sextuple, impresa riuscita solo al Barcellona di Guardiola.

La squadra di Flick sogna di rivivere un’altra stagione del genere, ma per farlo dovrà prima battere la Lazio. Gli ultimi risultati registrati dal Bayern, fanno ben sperare la banda di Inzaghi, visto che negli ultimi due turni di campionato, la formazione teutonica non è riuscita a centrare i tre punti, rimontando da 0-3 a 3-3 l’Arminia Bielefeld e perdendo 2-1 in trasferta contro l’Eintracht Francoforte, la squadra più in forma della Bundesliga.

Per battere questa Lazio servirà ben altro, anche se Flick dovrà rinunciare a diversi titolarissimi. Infatti, i vari Pavard, Muller, Tolisso, Gnabry, Douglas Costa non saranno della partita dell’Olimpico. Ci sarà invece il miglior giocatore del mondo 2020 Robert Lewandowski che se la vedrà contro il detentore della Scarpa D’Oro 2020, Ciro Immobile, elogiato di recente anche dall’ex giocatore dell’Inter e attuale dirigente sportivo del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rumenigge. Il bomber polacco ha realizzato solamente tre gol nella fase a gironi, contro le cinque dell’attaccante della Nazionale, ma l’ex Borussia Dortmund si è ampiamente rifatto in Bundesliga dove ha totalizzato ben 26 reti.

Sarà un duello entusiasmante come ha ribadito in conferenza stampa il tecnico della Lazio Simone Inzaghi: Immobile e Lewandowski? Sono gli attaccanti più forti in circolazione. Ciro ha vinto la Scarpa d’Oro, il polacco meritava il Pallone d’Oro”. L’allenatore biancoceleste è consapevole della forza dell’avversario e nonostante il Bayern non abbia brillato nelle ultime due uscite stagionali, non si fida: Bayern in crisi? Prima del recente pareggio e della sconfitta, aveva vinto 5 partite. Sono reduci dalla vittoria nel Mondiale per Club, sono una squadra ingiocabile, ma io ho lavorato sui punti di forza della Lazio. Questa partita è il coronamento degli ultimi 5 anni, vogliamo restare aggrappati alla qualificazione”.

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio @Image Sport
Simone Inzaghi, allenatore della Lazio @Image Sport

Sarà la prima sfida in assoluto tra le due squadre che non si sono mai affrontate in competizioni europee. L’unico precedente risale ad un amichevole del 1974 che terminò 1-1. Anche in quel caso il Bayern affrontò la Lazio da Campione d’Europa in carica.

Hesgoal Lazio-Bayern Monaco: DIRETTA LIVE e probabili formazioni

La Lazio dovrebbe confermare il classico 3-5-2. Pepe Reina difenderà i pali della porta biancoceleste, mentre in difesa Inzaghi dovrebbe affidarsi a Patric, Acerbi e Musacchio. In mezzo al campo Luis Alberto, Milinkovic Savic e Lucas Leiva, mentre sugli esterni Inzaghi si affida alla corsa di Lazzari a destra, con Marusic sull’out di sinistra. In avanti al fianco di Ciro Immobile giocherà El Tucu Correa.

Il Bayern incerottato risponderà con un 4-2-3-1, con Neuer tra i pali e Sule, Boateng, Alaba e Davies a protezione del portierone tedesco. In mediana, davanti alla difesa, ci saranno Roca e Kimmich; alle spalle dell’unica punta Robert Lewandowski agiranno i tre trequartisti Goretzka, Sanè e Coman.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Acerbi, Musacchio; Lazzari, Milinkovic-Savic, Luis Alberto, Leiva, Marusic; Immobile, Correa. Allenatore: Simone Inzaghi

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Sule, Boateng, Alaba, Davies; Roca, Kimmich; Goretzka, Sanè, Coman; Lewandowski. Allenatore: Hans-Dieter Flick

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan @Image Sport

Stella Rossa-Milan, la Uefa indaga: il comunicato ufficiale

Achraf Hakimi, esterno dell'Inter @imagephotoagency

Calciomercato Inter, Hakimi può partire: pronto il sostituto