Menu

Lukas Brunder

IFAB, l’AD Brunder smentisce il cambiamento della regola del fuorigioco

A poche ore dalla diffusione della notizia dell’imminente cambio della regola del fuorigioco, che avrebbe concesso un margine di tolleranza – cancellando così i fuorigiochi millimetrici – l’ad dell’IFAB Lukas Brunder è intervenuto ai microfoni di Sportschau.de smentendo il tutto: “Se le immagini mostrano che c’è una posizione di fuorigioco, la VAR continuerà a evidenziarlo. Anche se è solo di un centimetro, il fuorigioco resta infatti fuorigioco. Un limite di tolleranza è fuori discussione”. 

Alla fine rimarrà tutto com’è ora, c’è fiducia nell’operato del VAR e si è convinti che l’oggettività di una posizione di fuorigioco che sia essa di 1 centimetro o 1 metro è la soluzione adatta per evitare eventuali polemiche. Brunder ha poi concluso: “Il punto è che l’assistente video dovrebbe rendersi conto subito se è fuorigioco o no senza stare a guardare tutte le prospettive. Ho fatto una lunga campagna per sostenere l’imparzialità degli schermi, che ora hanno un buon senso”.

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.