in

Il Milan gioca d’anticipo: per Adli si prova a bruciare la concorrenza

Paolo Maldini ha gli occhi puntati sul gioiellino del Tolosa, ma bisogna muoversi in fretta per anticipare la concorrenza

Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan @Image Sport
Paolo Maldini, direttore tecnico del Milan @Image Sport

Il Milan sarebbe molto interessato a portare a casa Amine Adli, centrocampista classe 2000 del Tolosa. Maldini negli scorsi giorni avrebbe raggiunto un accordo di massima col calciatore, ma adesso bisogna trattare col club. Secondo Tuttosport, i rossoneri sarebbero pronti a sborsare circa 8-9 milioni per assicurarsi il cartellino del calciatore. Adli quest’anno ha collezionato 36 presenze in Ligue 2, mettendo a referto 8 gol e 8 assist, attirando su di se l’interesse anche di Arsenal e Borussia Dortmund.

Sullo stesso argomento  Milan, che beffa! L'Inter su Calhanoglu
Kostic

Inter, si lavora al dopo Hakimi: accordo trovato con l’Eintracht Francoforte

Sarri e Mourinho, allenatori di Lazio e Roma

Mourinho-Sarri, è già derby: Roma-Lazio riparte da un murales