in

Il Taccuino del Pengwin, Milan-Napoli big match da Under 2.5: Fiorentina-Sassuolo profuma di X

Il Taccuino del Pengwin, fari puntati sul big match Milan-Napoli e su Lazio-Genoa, Fiorentina-Sassuolo profuma di X

In vista di un’altra avvincente giornata di Serie A non potevano mancare i pronostici del Pengwin. Il noto tipster attraverso un’analisi curata e dettagliata delle statistiche dei match del campionato di massima serie, annotate sul suo ormai famoso taccuino che dà il nome alla rubrica nata dalla collaborazione con Footballnews24, cercherà di indirizzare le giocate, le puntate degli scommettitori, alla ricerca della gloria personale nel weekend.

Le tre gare in questione del 18° turno, analizzate ai microfoni di Fantagoal, riguardano l’anticipo del venerdì tra Lazio e Genoa, il lunch match delle 12:30 dell’Artemio Franchi Fiorentina-Sassuolo e dulcis in fundo il big match, posticipo di giornata, in programma a San Siro alle 20:45 tra Milan e Napoli.

Lazio-Genoa nel segno di Ciro Immobile

Partiamo da Lazio-Genoa, match in programma venerdì alle 18:30. Abbiamo visto una Lazio perdere contro il Sassuolo, ma il dato preoccupante più che nella sconfitta, sta nella prestazione poco convincente. I biancocelesti in trasferta sono una squadra completamente diversa rispetto a quella che abbiamo potuto ammirare in stagione all’Olimpico. La formazione di Sarri affronterà un Genoa che da quando è arrivato Shevchenko in panchina ha incassato 10 reti, siglandone solo uno, 4 sconfitte all’attivo e uno 0-0 contro l’Udinese che ha regalato al Grifone un misero punticino. E’ palese che il Genoa stia aspettando il mercato di riparazione, lo ha ribadito anche la dirigenza rossoblu e in conferenza stampa il tecnico ucraino.

Non può aspettare la Lazio che invece è obbligata a portare a casa i tre punti, c’è un Ciro Immobile che non segna da 180 minuti e questo all’attaccante napoletano non era mai capitato. Il Genoa inoltre è una delle sue vittime preferite quindi il gol può e deve arrivare. Negli ultimi cinque precedenti la Lazio per ben quattro volte all’Olimpico ha realizzato almeno quattro reti contro il Genoa e Immobile ci ha messo lo zampino in ognuno di queste quattro gare. (PRONOSTICO LAZIO-GENOA: 1+IMMOBILE MARCATORE)

Fiorentina-Sassuolo: prima X stagionale per la Viola?

Altra sfida interessante è quella tra Fiorentina e Sassuolo. Dopo il pareggio tra Borussia Dortmund e Bochum la Fiorentina è una delle pochissime squadre nei top campionati a non aver ancora pareggiato in questa stagione. Contro un Sassuolo così in forma il pareggio è nell’aria, anzi oserei il SEGNO X se non dovesse arrivare domenica nel lunch match contro i neroverdi, potrebbe verificarsi nel turno infrasettimanale prima di Natale in trasferta contro il Verona. Molto dipenderà anche dalle scelte e dal possibile turnover che attuerà il tecnico Vincenzo Italiano. Inoltre, il Sassuolo fuori casa in 8 partite disputate ha registrato sempre il segno OVER 2.5 (almeno 3 gol realizzati nel match), stesso discorso per la Fiorentina in casa. Non solo, Vlahovic da una parte, Scamacca, Raspadori, Berardi dall’altra, quella del Franchi si prospetta una sfida da tanti gol, in cui entrambe le formazioni potrebbero andare a segno (GOAL).

Milan-Napoli, pochi gol a San Siro: segno Under 2.5

Altra gara importante di giornata è Milan-Napoli. Nel mio taccuino ho segnato solo una cosa, il fatto che negli ultimi anni a Milano tra le due squadre si siano registrati pochi gol, praticamente le ultime sfide sono state caratterizzate quasi sempre dall’esito Under 2.5 o addirittura Under 1.5. Attenzione dunque, non aspettiamoci grande spettacolo, potrebbe essere una gara molta chiusa.