in

Ilicic profeta in patria: l’Atalanta reclama le stesse prestazioni

Josip Ilicic mostra un’elevata qualità di rendimento con la maglia della Slovenia. Lo stesso livello è quello che pretende l’Atalanta, specie in vista di un calendario complicato tra campionato e Champions League

Josip Ilicic, attaccante dell'Atalanta @Image Sport
Josip Ilicic, attaccante dell'Atalanta @Image Sport

Il genio e sregolatezza illumina e spegne la luce come una lampadina ormai malandata. Questo sembra essere il destino di Josip Ilicic che, dopo anni ad alti livelli, sembra essere ritornato a vivere quel conflitto tra talento e continuità che ha animato la sua carriera. Lo dimostra la discrepanza tra l’Ilicic con la maglia della Slovenia e quello in maglia Atalanta.

Con la maglia della sua Nazionale il classe ’88 ha mostrato grande confidenza con il gol: tripletta contro Malta ed il gol nella sconfitta con la Russia dimostrano un Ilicic in netta ripresa. Con gli impegni internazionali ormai terminati il numero 72 dovrà veicolare le proprie energie con la Dea, che lo attende altrettanto motivato per affrontare un calendario complicato. Questo è quanto scritto da L’Eco di Bergamo nel taglio basso della prima pagina dell’edizione odierna.