Inghilterra, Abraham: “Se ci saranno cori razzisti, lasceremo il campo”

Tammy Abraham, attaccante della nazionale inglese, di origini nigeriane, è stato più volte vittima di cori razzisti nelle scorse partite di campionato.

Abraham con l’Inghilterra e contro il razzismo

L’ultima partita giocata da Abraham con la nazionale inglese è datata 14 novembre 2017. Dopo i suoi 8 gol nelle prime 8 partite giocate con il Chelsea, è arrivata anche la convocazione in nazionale dopo quasi 2 anni dall’ultima chiamata. Una stagione partita nel migliore dei modi per l’attaccante classe 1997.

Abraham ha parlato in conferenza stampa, spiegando come si comporterà l’Inghilterra in caso di cori razzisti: “Abbiamo affrontato diverse volte questo argomento, dal giorno del raduno. Con il capitano, Harry Kane, abbiamo concordato che se dovesse succedere un episodio spiacevole, ne parleremo subito con il giocatore bersagliato : nel caso fosse agitato, lasceremo il campo tutti insieme”. 

GRATIS PER TE!

€ 100


OMAGGIO BETADVISOR.COM
Registrati subito!

BetAdvisor

Registrandoti al Form di contatto riceverai alla tua Email un COUPON dal valore di € 100 da utilizzare su Betadvisor.com. Registrati e RISCUOTI SUBITO IL TUO REGALO!