in

Inter, Antonello: “Taglieremo il 20 % dei costi”

Il CEO Corporate dell’Inter, Alessandro Antonello, ha parlato del bilancio nerazzurro: perdite consistenti per colpa del Covid, ma un piano di risanamento in atto già da questa estate

Alessandro Antonello, CEO Corporate dell'Inter
Alessandro Antonello, CEO Corporate dell'Inter

Il nuovo allenatore, lo sponsor e la mancata tournee negli USA. Sono giorni ed ore movimentate in casa Inter, che nell’estate da campioni d’Italia non vive un momento di pausa. Dentro il campo, con Inzaghi come volto nuovo, e fuori con la dirigenza a lavoro per sistemare i conti.

Sullo stesso argomento
Inter, affondo per Bellerin: può arrivare in prestito

Parte integrante di quest’ultima è Alessandro Antonello, che a Radiocor ha parlato del bilancio nerazzurro: “Una perdita significativa, è stato il primo esercizio pieno in cui abbiamo subito gli effetti Covid, circa 70-80 milioni in meno di ricavi da stadio. Per questo auspichiamo – tutela della salute permettendo – con la nuova stagione una riapertura degli impianti con l’utilizzo del green pass”. Antonello ha poi rivelato le potenziali contromisure in casa Inter: L’obiettivo è tagliare il 15-20% del costo dell’organico con un saldo attivo di campagna trasferimenti di 80 milioni in cassa. Alla fine della sessione di mercato faremo i conti”.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *